Benvenuta, Palestina! - Paola Caridi

eventi.pngsconosciuto ha scritto:

La Palestina nell'ONU
È un grande portone d’acciaio lo schermo improvvisato su cui è proiettata la faccia di Mahmoud Abbas che parla dal podio dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, al Palazzo di Vetro di New York.
Uno schermo d’acciaio che è più di un simbolo. È uno scandalo. È il portone che chiude il muro di cemento armato alto nove metri a Betlemme, altezza Tomba di Rachele...

I pellegrini italiani che a Betlemme sono andati, superando – spesso – la ritrosia di qualche agenzia di viaggi, conoscono bene quella torretta e quel portone.
Sta tutto lì, in quel portone, in quel Muro dello scandalo, in quella torretta e in quel gruppo di persone il significato del voto di ieri notte all’Onu.
138 sì, 41 astenuti, 9 no, e la Palestina è il 194esimo stato dell’Onu.
Stato osservatore, non più di questo.
Piccolo traguardo diplomatico raggiunto, dopo aver fallito l’ingresso pieno nelle Nazioni Unite, l’anno scorso a settembre. Passo piccolo, se si vuole disperato, da parte di Mahmoud Abbas, leader debolissimo prima di tutto di fronte ai palestinesi. Leader che non è il padre della patria, non è Yasser Arafat ritornato pochi giorni fa sulle pagine della cronaca. Leader controverso e osteggiato, soprattutto dopo l’ultima intervista rilasciata, in cui dichiarava che non sarebbe mai tornato a vivere a Safed, in Galilea, il paese in cui è nato: a molti era apparsa una svendita del ‘diritto al ritorno’ dei palestinesi cacciati nel 1948...
Eppure, nonostante questo e nonostante tutto, la piccola vittoria di Abu Mazen, ieri, riesce a conquistare i palestinesi. Che ben sanno, comunque, quanto questa vittoria è solo simbolica, per nulla pratica, e per niente inciderà sulla loro vita quotidiana.
Per i palestinesi tutti, fuori e dentro Cisgiordania, Gaza e Gerusalemme est, l’essere considerati uno Stato dà una cosa che gli arabi, nel 2011, hanno richiesto a gran voce, nelle piazze. Karama, dignità. Dignità.
Ci sono, esistono, non sono figurine, non sono pedine don un risiko astratto. Non sono numeri in una piccola guerra veloce e sanguinosa, in cui in pochi giorni Israele ne ha uccisi 162, a Gaza: morti a cui ieri Abu Mazen ha pagato il tributo.
Dignità, esistenza. Quei palestinesi che ascoltano Abu Mazen applaudito all’Onu lo fanno dietro un Muro alto nove metri.
Sono invisibili agli israeliani e al mondo. Eppure esistono, ci sono, dietro quel Muro.
E nasconderli non risolve il conflitto. Semmai lo peggiora, lo rende – se possibile – ancor più astioso.
Il mondo, il resto del mondo che è vasto e va oltre noi occidentali, ha dato ieri uno schiaffo alla vecchia Europa e agli Stati Uniti.
Ha detto “basta con questa farsa. Per noi la Palestina esiste. Se volete, vi accoderete alla nostra decisione”.
E noi, per una volta tanto, ci siamo accodati, e abbiamo seguito il mondo. Finalmente senza guidarlo.
È la prima di una lunga serie di lezioni.
Sono molto contenta che il nostro Paese, alla fine, abbia votato sì, per render un po’ di giustizia. Anche se dal punto di vista pratica non cambierà ancora nulla.
E sono contenta per i miei amici, tra i palestinesi, che potranno finalmente dire “Palestina”.
Infine, sono contenta per i miei amici italiani che non ci sono più, che sono morti prima di vedere il voto di ieri.
Sarebbe stato, per loro che in Terrasanta avevano lavorato e che per la gente dolente avevano dato tanta passione e cuore, di grande consolazione vedere ieri quel voto, e quel grande abbraccio, al Palazzo di Vetro.



Pubblicato Martedi 04 Dicembre 2012 - 07:54 (letto 2289 volte)
Comment Commenti? Print Stampa



Le ultime notizie relative a questo argomento

Read All'Ambrosianeum - Donne in dialogo per la pace - Chiesadimilano.it (01/02/2020 - 07:40) letto 524 volte
Read Giornata del dialogo cristiano-islamico. Cei: dal sospetto alla fiducia - Giada Aquilino (28/10/2019 - 17:49) letto 731 volte
Read Sudan: leader religiosi africani condannano la repressione militare - Nigrizia.it (20/06/2019 - 06:45) letto 1073 volte
Read S. Francesco e il Sultano a Vicenza A 800 anni dallo storico incontro, dialoghiamo tra cristiani e musulmani (19/05/2019 - 07:22) letto 1146 volte
Read Maria unisce musulmani e cristiani nel mese sacro di Ramadan - COREIS (12/05/2019 - 07:10) letto 1066 volte
Read Dalle religioni un «argine» alla violenza contro le donne - Laura Caffagnini (17/03/2019 - 07:18) letto 1291 volte
Read Ospite ebreo toglie crocefisso da sala della Chiesa - Redazione Gloria.tv (18/01/2019 - 06:52) letto 1371 volte
Read Prove di dialogo interreligioso fra cristiani e musulmani - Cinzia Toller (11/12/2018 - 06:53) letto 1442 volte
Read Oltre 60 giovani cristiani, ebrei, musulmani e buddisti in dialogo per un città più umana e solidale - Redazione Santegidio (12/10/2018 - 07:32) letto 1498 volte
Read Perché sempre più musulmani vanno al Meeting di Rimini? - Wael Farouq (27/08/2018 - 06:40) letto 1791 volte
Read "Women of Faith for Peace": la via della pace è donna - M. Chiara Biagioni (19/04/2018 - 06:33) letto 1838 volte
Read Il rabbino di Parigi e l'incontro col re del Marocco - Karima Mwal (27/03/2018 - 06:58) letto 1810 volte
Read Bologna capitale delle religioni - Angiola Codacci Pisanelli (12/03/2018 - 06:48) letto 1798 volte
Read Donne islamiche, immigrazione, democrazia in Medio Oriente: i convegni di Averroè - Redazione Eco Vientino (08/03/2018 - 07:10) letto 1924 volte
Read Auschwitz, il Viaggio della memoria che ha unito rabbino, imam, vescovo e sindaco - Caterina Giusberti (25/02/2018 - 07:16) letto 1874 volte
Read A Vienna l'ONU e i leader religiosi contro i crimini d'odio - Comunicato Co.re.is (17/02/2018 - 18:26) letto 1744 volte
Read Da Abu Dhabi a Washington per Marrakesh: i musulmani si alleano con ebrei e cristiani - Coreis.it (09/02/2018 - 06:36) letto 1834 volte
Read "Economia ed etica del commercio nell'Islam" all'Istituto Rezzara (05/02/2018 - 06:46) letto 2057 volte
Read Ad al-Azhar conferenza su Gerusalemme, il Papa: "Urgente il dialogo tra israeliani e palestinesi" - Salvatore Cernuzio (22/01/2018 - 06:41) letto 1765 volte
Read Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani, cos'è e quando nasce - Famiglia Cristiana (20/01/2018 - 06:34) letto 2016 volte
Read ISCOM e Dialogo Interreligioso. Perchè è rilevante conoscere le tradizioni religiose? - Redazione Iscom.info (14/01/2018 - 06:30) letto 1689 volte
Read L'attacco terroristico alla moschea Sufi di Bir al-Abed - Comunicato stampa dl MJLC (30/11/2017 - 07:10) letto 1976 volte
Read Il Papa in Myanmar: sfide e speranze - Cardinale Charles Maung Bo (28/11/2017 - 06:50) letto 1902 volte
Read Al Sermig "Islam contro islamismo" - Redazione La Stampa.it (18/11/2017 - 16:27) letto 4028 volte
Read Quarto Forum Cattolico-Musulmano: "Che cosa significa essere umani?" - Veronica Giacometti (12/11/2017 - 06:37) letto 2049 volte
Read Islam-Cristianesimo. Il grande imam di Al-Azhar: non c'è alternativa al dialogo - Gianni Cardinale (11/11/2017 - 16:12) letto 2215 volte
Read Il grande imam di al-Azhar incontra per la terza volta il Papa - Iacopo Scaramuzzi (09/11/2017 - 06:31) letto 1822 volte
Read Egitto-Italia: grande imam di Al Azhar atteso oggi a Roma - Agenzia Nova (08/11/2017 - 06:50) letto 2074 volte
Read "Conoscersi ci libera dai fantasmi e dalle paure". Musulmani e cristiani insieme a Belluno - Roberto Catalano (01/11/2017 - 06:17) letto 2020 volte
Read La violenza nei testi sacri: le religioni tra guerra e pace - Alessandra Vitullo (01/11/2017 - 06:15) letto 1861 volte
Read Nei bambini il futuro dell'Islam liberale - Redazione Torinospiritualita.org (19/09/2017 - 06:50) letto 2245 volte
Read Il ruolo delle donne nel dialogo interculturale e interreligioso - Comitato promotore nazionale della giornata ecumenica del dialogo cristiano-islamico (18/09/2017 - 06:59) letto 1936 volte
Read "Strade di Pace" - Incontro internazionale di preghiera per la pace - Comunità di Sant'Egidio (11/09/2017 - 07:15) letto 1864 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento
eventi.png