Consigli per la lettura - Il corpo e lo Spirito di X. Lacroix

teologiacristiana.pngsconosciuto ha scritto:

La bellezza è la gloria del corpo.
Ma vari sono i modi, diversi gli sguardi con cui la si può cogliere. Vi sono dei modi molto superficiali di apprezzare la bellezza di un corpo o di un volto. Ed è una delle grandi ingiustizie della vita che certe persone dal fisico cosiddetto sgraziato siano, proprio a causa della superficialità dello sguardo, come ignorate, talora addirittura abbandonate a se stesse...

Lo sguardo che parte dal cuore e va verso la persona - è, per eccellenza, lo sguardo d'amore - sa cogliere la bellezza propria di ciascun corpo, di ciascun volto. Come dice Jean Vanier (che vive quotidianamente con persone portatrici di gravi handicap), amare qualcuno significa rivelargli la sua bellezza. Accostare un corpo umano senza ridurlo allo statuto di oggetto significa dunque percepirlo fin da subito a partire dal suo volto, e cogliere quest'ultimo a partire dal suo sguardo. Questo è, grazie a Dio, l'atteggiamento spontaneo di tutti, o quasi tutti, nella maggior parte degli incontri.
È la relazione perversa che si fissa su una parte o su un elemento del corpo. Lo sguardo personalizzante, che si può anche definire casto o puro, parte in qualche modo dal volto, di cui il corpo tutto intero, in seguito, sarà come il prolungamento, rischiarato dalla sua luce: tutto intero potrà divenire volto, cioè espressivo, espressione del soggetto.
Se l'occhio è, secondo l'evangelo, la lucerna del corpo (Mt 6,22), ciò non vale solamente per il mio corpo, ma anche per il corpo altrui in quanto tale. Il volto è anzitutto sguardo, uno sguardo che si riceve, che viene a noi, che ci prende di mira. Essere dinanzi a un volto significa in primo luogo essere sotto uno sguardo. E lo sguardo è altra cosa dagli occhi: questi sono ancora delle cose, mentre lo sguardo è atto, evento, presenza. Percepire uno sguardo è incontrare una presenza.
Prima ancora che sia pronunciata qualsiasi parola, il volto mi parla, mi invita a un certo modo di essere, a entrare in relazione con lui. Se no, perché sarebbe così difficile stare in Il volto non ha forma, propriamente parlando. Nessun contorno lo definisce adeguatamente. Il volto non è la configurazione facciale. Non è semplicemente l'accostamento di due occhi, un naso, una bocca. I ritratti che lo rinchiudono in contorni non sono mai soddisfacenti, non rendono la presenza

Se il volto non ha forma, è perché è essenzialmente aperto, apertura, strappo nella continuità dell'essere, mentre la forma rende fermo, chiude. L'incontro di un volto viene ad aprire il mondo, poichè è esso stesso incontro di un mondo. Il volto introduce una nuova dimensione nell'universo delle cose, come una quarta dimensione che, in mancanza di meglio, si chiama profondità: non si parla infatti di uno sguardo profondo? è la dimensione del mistero del suo essere interiore: i suoi pensieri, la sua memoria, i suoi sentimenti...
Così il paradosso del volto è di essere al tempo stesso luminoso e oscuro. Da un lato risplende di una luce che è la sua stessa luce, a differenza delle cose che rimandano solo una luce presa in prestito. Non si dice volto radioso, sorriso luminoso, luminosità dello sguardo? Ma nella pupilla dei suoi occhi risplende come una fiamma invisibile, un'oscura chiarezza, l'abisso insondabile della sua libertà, del suo io, della sua anima.
Il fascino, anche superficiale, di uno sguardo sta in gran parte in questa combinazione, infinitamente variabile a seconda degli individui, di evidenza e di mistero, di trasparenza e di notte, di offerta e di ripiegamento.

tratto da X. Lacroix, Il corpo e lo spirito

fonte: www.monasterodibose.it


Pubblicato Giovedi 07 Febbraio 2013 - 07:12 (letto 2807 volte)
Comment Commenti? Print Stampa



Le ultime notizie relative a questo argomento

Read Quando don Maggioni ci diceva: L'universalità è nel Dna del cristiano - Bruno Maggioni (31/10/2020 - 06:48) letto 80 volte
Read Papa: le donne debbono contare di più nella Chiesa, anche quando si prendono decisioni - AsiaNews (03/10/2020 - 07:03) letto 109 volte
Read Fratelli tutti: l'Enciclica che manda in soffitta lo scontro di civiltà - Giulio Boldrin (11/09/2020 - 06:54) letto 137 volte
Read Se non cambia con la vita, la liturgia diventa un teatrino - Marinella Perroni (23/04/2020 - 07:06) letto 427 volte
Read Per fondare e nutrire l'identità cristiana - Romano Penna (28/01/2020 - 06:54) letto 600 volte
Read Una giornata per imparare a leggere la Bibbia - Filippo Rizzi (27/01/2020 - 06:58) letto 602 volte
Read Il Papa: impariamo ad essere più ospitali, tra cristiani e tra diverse confessioni - Salvatore Cernuzio (27/01/2020 - 06:57) letto 628 volte
Read Chiesa cattolica e musulmani in Italia. Esperienze e prospettive - Andrea Pacini (14/12/2018 - 07:39) letto 1492 volte
Read Papa Francesco: la teologia si fa «in ginocchio», non dimenticando il fiuto della fede - Redazione Avvenire (01/01/2018 - 07:37) letto 1982 volte
Read Morto padre Maurice Borrmans, uomo del dialogo - Lorenzo Fazzini (30/12/2017 - 17:36) letto 1952 volte
Read I "cristiani del campanile" e quelli del vangelo - Enzo Bianchi (29/12/2017 - 07:05) letto 2093 volte
Read Bardonecchia. Cattolici e protestanti insieme per i profughi a piedi sulle Alpi - Nello Scavo (28/12/2017 - 07:06) letto 1961 volte
Read Un papa venuto a capovolgere il capovolto - Riccardo Cristiano (26/12/2017 - 06:37) letto 1967 volte
Read Il Papa: "Per i migranti non solo buone leggi ma vicinanza umana" - Salvatore Cernuzio (10/12/2017 - 08:58) letto 1999 volte
Read Papa Francesco: «Chiedo perdono ai Rohingya, oggi Dio si chiama anche così» - Mimmo Muolo (02/12/2017 - 06:50) letto 1906 volte
Read Il Primate cattolico polacco: «Sospenderà a divinis i preti anti-immigrati» - Redazione Famiglia Cristiana (21/10/2017 - 07:18) letto 1852 volte
Read Polonia, il muro spirituale contro l'islam non piace al Papa - Alberto Bobbio (13/10/2017 - 07:03) letto 1837 volte
Read "I migranti? Dei cani". Tra i cattolici tradizionalisti che contestano il Papa - Redazione Piazzapulita (11/10/2017 - 06:54) letto 2026 volte
Read Migranti, papa Francesco critica i cattolici razzisti - Alberto Bobbio (25/09/2017 - 06:30) letto 2105 volte
Read Bergoglio cambia la dottrina della chiesa sulla guerra - Pierre Haski (11/09/2017 - 07:10) letto 2049 volte
Read Papa Francesco: "importante che cattolici ed ebrei affermino che le religioni non devono utilizzare guerra e coercizione" - Agensir.it (02/09/2017 - 07:42) letto 1915 volte
Read C'è una tendenza fondamentalista molto pericolosa in tempi in cui la religione è usata come strumento di violenza. Anche in America Latina - Alver Metalli (31/08/2017 - 13:46) letto 1833 volte
Read Papa, prego per Rohingya perseguitati - Ansa.it (30/08/2017 - 06:56) letto 1864 volte
Read I fedeli applaudono il loro prete e urlano: "Fuori i fascisti" - Pino Pignatta (29/08/2017 - 07:36) letto 2281 volte
Read In Barcellona Raimondo Lullo è antidoto al terrorismo - Redazione Assisiofm.it (28/08/2017 - 07:20) letto 1817 volte
Read Il Papa: «Che tristezza quei cattolici che si sentono perfetti e disprezzano gli altri» - Antonio Sanfrancesco (14/08/2017 - 17:59) letto 1933 volte
Read Il decalogo del dialogo di Brunetto Salvarani - Pietro Piro (09/07/2017 - 06:54) letto 1656 volte
Read Bergoglio chiude l'epoca di Ratisbona e apre quella del "popolo" - Riccardo Cristiano (30/04/2017 - 06:33) letto 2025 volte
Read Papa agli egiziani: "Vengo come messaggero di pace" - Redazione Zenit.it (28/04/2017 - 07:52) letto 1814 volte
Read Strage copti in Egitto, vedova perdona gli assassini, la reazione del giornalista musulmano - Clara Latosti (26/04/2017 - 06:59) letto 2107 volte
Read Papa. «I campi per i rifugiati non siano campi di concentramento» - Avverire (25/04/2017 - 07:07) letto 1943 volte
Read Bergoglio, i martiri e il voto francese - Riccardo Cristiano (25/04/2017 - 07:05) letto 2049 volte
Read Papa Francesco in Egitto, un logo per la pace - Andrea Gagliarducci (04/04/2017 - 06:25) letto 1850 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento
teologiacristiana.png