Passione vivente di un popolo - redazione "Bocchescucite"

teologiacristiana.pngsconosciuto ha scritto:

Papa Francesco ha chiesto al vescovo Bregantini di comporre il testo della Via Crucis del Venerdì Santo 2014.
Lo stesso vescovo, nel 2010, aveva scritto una fortissima meditazione sulla via Crucis del popolo palestinese, “passione vivente oggi nel sangue e nell’umiliazione della gente di Palestina, scacciata dalle proprie case, privata della propria terra, soffocata dal muro e, come Gesù, torturata oggi ai chek-point, in un rivolo di lacrime amare che scuotono la Chiesa”.
Buona Pasqua, nella passione vivente per la giustizia!

Passione vivente e fabbriche di croci
di mons. Giancarlo Bregantini
Non è mai agevole incamminarsi su questa strada,
perché ti scuote dentro, ti fa male, ti lascia un amaro in bocca.
Andando in Palestina diciamo spesso: “Proprio qui Gesù è passato… Forse ha toccato questa pietra… Si è innamorato di questi stessi colori”. Certo, tutto questo è bello dentro il pellegrinaggio. Specie per chi lo compie la prima volta, dove tutto è stupore, dove le date si fanno priorità, dove la guida spesso si perde quasi solo in citazioni dotte e precisissime. Ma non basta.

Perché Terra santa è passione vivente oggi. È sangue di migliaia di palestinesi che sono ogni giorno costretti in interminabili passaggi attraverso dolorosi check-point, che sono di una umiliazione terribile.
La Palestina è fatta di gente scacciata dalle proprie case. Di agricoltori senza terra. Di artigiani senza bottega. E su tutti, come ha notato anche papa Benedetto, domina il tristissimo segno del muro. Quel muro che in Europa commemoriamo caduto, venti anni dopo, perché ci siamo accorti che era un terribile segno di inciviltà e di ingiustizia. E quello stesso muro, ben più raffinato e ben più ingiusto, divide ora ancor più due popoli.
E si fa perciò Via crucis, vivente, ogni giorno su strade che portano al calvario di oggi.
Questa Via crucis è anche un monito per tutti noi.
E vuole scuoterci. soprattutto perché le cose cambino.
Per dire la nostra vicinanza ai palestinesi, cristiani e islamici, che soffrono, che piangono, che restano senza lavoro, che vengono schiacciati da leggi ingiuste.
Tacciati di essere terroristi, sono confinati in campi profughi dove regna la disperazione.
Crucis che è oggi la Palestina ci parlano e ci narrano la storia di ieri dentro la storia di oggi. È il Gesù che soffre nel Getsemani, intreccio di lacrime di Gesù, ma anche di sonno dei discepoli.
Pilato oggi è l’autorità politica israeliana, che costruisce e fabbrica i campi profughi, senza mai dare risposte vere, lavandosi le mani di fronte a tante richieste di giustizia.
La tortura su Gesù è segnata oggi dalle mille forme di tortura sulla pelle di tanti innocenti. Soprattutto tramite la tortura dei check-point. Umilianti, ogni giorno sempre più.
La croce caricata sulle spalle di Gesù è segno di tutta la Palestina, terra santa, ma caricata sulle spalle della povera gente.
Simone di Cirene diventa il tuo gesto di solidarietà, il tuo pellegrinaggio per aiutare, il tuo grido di denuncia internazionale.
Dolcissimo è immaginare Gesù che piange su Gerusalemme: un rivolo di lacrime amare, che segna il mondo. Che raccoglie tutte le nostre lacrime. E ci si chiede quale sarà il futuro di questa città, come sarà risolta la questione della capitale. Se verrà ascoltata la tesi della Santa Sede, che cioè Gerusalemme resti la capitale di due Stati, paritari, senza privilegi per nessuno.
La crocifissione e la spoliazione fanno subito pensare alla spoliazione di terre, case, laboratori, dignità per questo popolo schiacciato e umiliato.
La morte di Gesù riassume tutte queste lacrime amare. Come quelle che rigano Gaza con le sue quotidiane stragi le bombe, in mille episodi di morte e di distruzione gratuita.
E il cuore nostro e le nostre case si aprano oggi ad accogliere chi bussa con voce sommessa, perché viene da lontano, privo di cittadinanza, clandestino anch’esso, come tanti nel mondo, come molti palestinesi, nella loro stessa patria!

† mons. GIANCARLO BREGANTINI
Arcivescovo metropolita di Campobasso-Bojano

Tratto da Nandino Capovilla, Betta Tusset, “Via Crucis in Terra Santa, dalla croce la pace”, Edizioni Paoline


Pubblicato Lunedi 21 Aprile 2014 - 21:11 (letto 2143 volte)
Comment Commenti? Print Stampa



Le ultime notizie relative a questo argomento

Read Quando don Maggioni ci diceva: L'universalità è nel Dna del cristiano - Bruno Maggioni (31/10/2020 - 06:48) letto 60 volte
Read Papa: le donne debbono contare di più nella Chiesa, anche quando si prendono decisioni - AsiaNews (03/10/2020 - 07:03) letto 102 volte
Read Fratelli tutti: l'Enciclica che manda in soffitta lo scontro di civiltà - Giulio Boldrin (11/09/2020 - 06:54) letto 133 volte
Read Se non cambia con la vita, la liturgia diventa un teatrino - Marinella Perroni (23/04/2020 - 07:06) letto 425 volte
Read Per fondare e nutrire l'identità cristiana - Romano Penna (28/01/2020 - 06:54) letto 594 volte
Read Una giornata per imparare a leggere la Bibbia - Filippo Rizzi (27/01/2020 - 06:58) letto 595 volte
Read Il Papa: impariamo ad essere più ospitali, tra cristiani e tra diverse confessioni - Salvatore Cernuzio (27/01/2020 - 06:57) letto 622 volte
Read Chiesa cattolica e musulmani in Italia. Esperienze e prospettive - Andrea Pacini (14/12/2018 - 07:39) letto 1488 volte
Read Papa Francesco: la teologia si fa «in ginocchio», non dimenticando il fiuto della fede - Redazione Avvenire (01/01/2018 - 07:37) letto 1977 volte
Read Morto padre Maurice Borrmans, uomo del dialogo - Lorenzo Fazzini (30/12/2017 - 17:36) letto 1940 volte
Read I "cristiani del campanile" e quelli del vangelo - Enzo Bianchi (29/12/2017 - 07:05) letto 2088 volte
Read Bardonecchia. Cattolici e protestanti insieme per i profughi a piedi sulle Alpi - Nello Scavo (28/12/2017 - 07:06) letto 1961 volte
Read Un papa venuto a capovolgere il capovolto - Riccardo Cristiano (26/12/2017 - 06:37) letto 1958 volte
Read Il Papa: "Per i migranti non solo buone leggi ma vicinanza umana" - Salvatore Cernuzio (10/12/2017 - 08:58) letto 1997 volte
Read Papa Francesco: «Chiedo perdono ai Rohingya, oggi Dio si chiama anche così» - Mimmo Muolo (02/12/2017 - 06:50) letto 1903 volte
Read Il Primate cattolico polacco: «Sospenderà a divinis i preti anti-immigrati» - Redazione Famiglia Cristiana (21/10/2017 - 07:18) letto 1849 volte
Read Polonia, il muro spirituale contro l'islam non piace al Papa - Alberto Bobbio (13/10/2017 - 07:03) letto 1835 volte
Read "I migranti? Dei cani". Tra i cattolici tradizionalisti che contestano il Papa - Redazione Piazzapulita (11/10/2017 - 06:54) letto 2018 volte
Read Migranti, papa Francesco critica i cattolici razzisti - Alberto Bobbio (25/09/2017 - 06:30) letto 2104 volte
Read Bergoglio cambia la dottrina della chiesa sulla guerra - Pierre Haski (11/09/2017 - 07:10) letto 2046 volte
Read Papa Francesco: "importante che cattolici ed ebrei affermino che le religioni non devono utilizzare guerra e coercizione" - Agensir.it (02/09/2017 - 07:42) letto 1914 volte
Read C'è una tendenza fondamentalista molto pericolosa in tempi in cui la religione è usata come strumento di violenza. Anche in America Latina - Alver Metalli (31/08/2017 - 13:46) letto 1833 volte
Read Papa, prego per Rohingya perseguitati - Ansa.it (30/08/2017 - 06:56) letto 1859 volte
Read I fedeli applaudono il loro prete e urlano: "Fuori i fascisti" - Pino Pignatta (29/08/2017 - 07:36) letto 2277 volte
Read In Barcellona Raimondo Lullo è antidoto al terrorismo - Redazione Assisiofm.it (28/08/2017 - 07:20) letto 1810 volte
Read Il Papa: «Che tristezza quei cattolici che si sentono perfetti e disprezzano gli altri» - Antonio Sanfrancesco (14/08/2017 - 17:59) letto 1931 volte
Read Il decalogo del dialogo di Brunetto Salvarani - Pietro Piro (09/07/2017 - 06:54) letto 1655 volte
Read Bergoglio chiude l'epoca di Ratisbona e apre quella del "popolo" - Riccardo Cristiano (30/04/2017 - 06:33) letto 2019 volte
Read Papa agli egiziani: "Vengo come messaggero di pace" - Redazione Zenit.it (28/04/2017 - 07:52) letto 1808 volte
Read Strage copti in Egitto, vedova perdona gli assassini, la reazione del giornalista musulmano - Clara Latosti (26/04/2017 - 06:59) letto 2102 volte
Read Papa. «I campi per i rifugiati non siano campi di concentramento» - Avverire (25/04/2017 - 07:07) letto 1938 volte
Read Bergoglio, i martiri e il voto francese - Riccardo Cristiano (25/04/2017 - 07:05) letto 2044 volte
Read Papa Francesco in Egitto, un logo per la pace - Andrea Gagliarducci (04/04/2017 - 06:25) letto 1842 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento
teologiacristiana.png