L’armonia dei suoni dall’Induismo all’Islam - Giovedì 9 ottobre al Dar al-Hikma di Torino


sconosciuto ha scritto:

Ad aprire il terzo ciclo dei "Giovedì della Sapienza" sarà presente quest’anno al Centro Culturale Dar al-Hikma (Via Fiochetto 15, Torino) il gruppo di musica tradizionale Sukun Ensemble, progetto artistico nato da cinque musicisti musulmani italiani di formazione professionale molto eterogenea, che propone rivisitazioni di brani orientali e occidentali che appartengono a diverse epoche e a contesti lontani...

L’evento si svolgerà giovedì 9 ottobre alle ore 18 con un incontro dal titolo L’armonia dei suoni dall’Induismo all’Islam.

Introducono la serata Pier Francesco Fumagalli, Vice-Prefetto della Biblioteca Ambrosiana di Milano e Paolo Masotti, segretario generale dell’Accademia ISA, con un commento al testo L’uomo e il suo divenire secondo il Vêdânta di René Guénon.

Ricomincia così per il terzo anno consecutivo il ciclo di incontri “Al Hikma i giovedì della Sapienza - Maestri e santi della saggezza islamica” che, dopo il successo delle precedenti edizioni, proporrà nuove riflessioni su temi come "Il Califfato: sacralità e potere", "Gerusalemme: arte ed escatologia", "Torino e il simbolo della Sindone", "Scienza, tecnologia e modernità", "Alimentazione, sete e digiuno".

“Lo scopo di questi incontri – commentano gli organizzatori – è quello di promuovere qualificati approfondimenti intellettuali e, al tempo stesso, di trovare possibili ricadute utili anche al giorno d’oggi, riconoscendo quanto siano ancora attuali gli insegnamenti dei maestri e come possano trovare un riscontro in quella riscoperta della dimensione spirituale che sta caratterizzando la nostra epoca di grande confusione e crisi”.


L’iniziativa è resa possibile da una collaborazione tra Accademia ISA (Interreligious Studies Academy), Centro Dar Al Hikma e COREIS (Comunità Religiosa Islamica) Italiana, con il patrocinio della Circoscrizione 7.



Articolo tratto da: Maan-Insieme - http://www.maaninsieme.altervista.org/
URL di riferimento: http://www.maaninsieme.altervista.org/index.php?mod=read&id=1412745528