"Il contratto di governo M5S-Lega è una caccia alle streghe per i musulmani" - Lara Tomasetta


sconosciuto ha scritto:

È preoccupante che i due partiti che in questo momento stanno formando il governo, creino dal primo giorno, discriminazione religiosa, non riconoscendo nemmeno gli articoli della nostra Costituzione dove c'è scritto che non c'è distinzione tra religione, sesso, razza, lingua e così via".
A parlare è Izzeddin Elzir, palestinese di Hebron, 44 anni, da quattordici è imam di Firenze; ma soprattutto da quasi sette è presidente dell'Ucoii, l'Unione delle comunità islamiche italiane...

www.tpi.it



Articolo tratto da: Maan-Insieme - http://www.maaninsieme.altervista.org/
URL di riferimento: http://www.maaninsieme.altervista.org/index.php?mod=read&id=1527050888