Se il jihad prende il posto di Dio - Sofia Volpi


sconosciuto ha scritto:

Il titolo scelto da Felice Dassetto per il suo ultimo libro, 'Jihad u Akbar', potrà far storcere il naso ai cultori della grammatica araba - il calco dalla formula Allah u Akbar non è infatti del tutto corretto, la forma giusta sarebbe al-Jihadu Akbar con l'articolo - ma è decisamente evocativo.
Esso contiene infatti l'idea che alla grandezza di Dio, continuamente evocata dai musulmani, ma diventata il terrificante grido di battaglia dei jihadisti, questi ultimi abbiano sostituito il culto della violenza, rendendo onore in ultima analisi a se stessi...

oasiscenter.eu



Articolo tratto da: Maan-Insieme - http://www.maaninsieme.altervista.org/
URL di riferimento: http://www.maaninsieme.altervista.org/index.php?mod=read&id=1552456138