Svezia, cresce l'intolleranza religiosa - Sarah Numico


sconosciuto ha scritto:

Copie del Corano bruciate nelle piazze, manifestazioni e scontri nelle strade, discorsi a sfondo razzista, episodi di xenofobia.
Il Paese scandinavo è attraversato da un vento d'intolleranza e populista.
Le comunità cristiane, assieme al Consiglio interreligioso, condannano fermamente.
Il Sir raccoglie la testimonianza del diacono cattolico Bjòrn Hàkonsson: Le radici di tutti questi problemi? La disoccupazione insieme alla confusione rispetto all'identità, la dissoluzione di legami familiari, valori religiosi e norme morali...


agensir.it



Articolo tratto da: Maan-Insieme - http://www.maaninsieme.altervista.org/
URL di riferimento: http://www.maaninsieme.altervista.org/index.php?mod=read&id=1600490503