Crescono i residenti stranieri di fede cristiana: sono il 54% - Redazione Avvenire.it


sconosciuto ha scritto:

La maggioranza assoluta degli stranieri residenti in Italia è di religione cristiana.
A confermarlo sono le elaborazioni della Fondazione Ismu - Iniziative e studi sulla multietnicità - sui dati dell'Istat e dell'Osservatorio regionale per l'integrazione e la multietnicità (Orim).
Al primo gennaio 2020 i cristiani stranieri rappresentano infatti il 54,1%, oltre 2,9 milioni del totale dei residenti stranieri in Italia.
Il dato è in aumento rispetto al primo gennaio del 2019 quando l'incidenza era del 53,6%...


avvenire.it



Articolo tratto da: Maan-Insieme - http://www.maaninsieme.altervista.org/
URL di riferimento: http://www.maaninsieme.altervista.org/index.php?mod=read&id=1600662454