Il Corano Foto di gruppo La Bibbia

A Casa Santa Marta prima riunione del Comitato per la Fratellanza Umana - Redazione Vaticannews

Argomento: incontrisconosciuto ha scritto:

Francesco ha salutato e incoraggiato i membri del Comitato Superiore istituito per attuare gli obiettivi del Documento sulla Fratellanza Umana, firmato dal Papa con il Grande Imam di Al-Azhar, Al-Tayyib, ad Abu Dhabi il 4 febbraio scorso.
I partecipanti all'incontro hanno pregato per le vittime dell'11 settembre e di ogni atto di terrorismo...
Pubblicato Lunedi 16 Settembre 2019 - 06:29 (letto 0 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Secondo Belpietro la Chiesa parlava di Salvini e non della suora decapitata in Centrafrica. Falso! - David Puente

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

In sintesi, nel video Maurizio Bel Pietro sostiene che la Chiesa parla di Salvini e non di una suora spagnola decapitata in Africa:
"Ieri hanno sgozzato, anzi, decapitato una suora spagnola in Centrafrica. L'hanno decapitata, quello è un vero martirio, non il martirio di cui si parla invece perché è arrivato un migrante o non è arrivato. Quello è il martirio, quello è il vero martirio, ma la Chiesa non ha parlato di questa suora cattolica, non ha raccontato la storia di chi davvero si sacrifica"...
Pubblicato Lunedi 16 Settembre 2019 - 06:28 (letto 0 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

L'Indonesia brucia: musulmani in preghiera per chiedere la pioggia - AsiaNews

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Mentre al culmine della stagione secca infuriano gli incendi boschivi, sulle isole indonesiane di Sumatra e Kalimantan (Borneo) migliaia di musulmani ieri hanno preso parte a raduni di preghiera per chiedere la pioggia sulle città avvolte dal fumo.
I fuochi imperversano nell'arcipelago da più di un mese.
Per combattere le fiamme, il governo ha dispiegato 9mila tra militari, agenti di polizia e personale delle agenzie per la gestione dei disastri...
Pubblicato Lunedi 16 Settembre 2019 - 06:26 (letto 0 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Louassini: 'Bisogna sempre difendere il dialogo. E distruggere il racconto del fanatismo' - Giulia Parini Bruno

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Zouhir Louassini è altissimo e per questo motivo gli amici per scherzo lo chiamano 'altezza reale'.
E siccome vuole ascoltare con attenzione il proprio interlocutore è sempre piegato verso di lui (o lei).
E, se gli fanno una foto con qualcuno, piega le ginocchia per mettere a proprio agio chi è con lui affinché non si senta proprio basso basso.
In questo comportamento ci sono i due insegnamenti principali che Louassini ha imparato da giovanissimo a Tangeri dove è nato: «Fare del bene e accettare le persone come sono», ci ha spiegato...
Pubblicato Domenica 15 Settembre 2019 - 06:48 (letto 1 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Il fondamentalista riluttante di Mira Nair - Khalid Valisi

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

Mentre è in corso una dura protesta studentesca a Lahore, il giovane professore pakistano Changez Khan, laureato a Princeton, racconta la sua vita al giornalista Bobby Lincoln.
Changez racconta di quando era un ambizioso analista finanziario di Wall Street e sognava una famiglia con la sua amata Erica, ma dopo l'11 settembre 2001 la sua vita cambia radicalmente a causa dei sospetti e dei pregiudizi, che lo costringono a tornare in patria dalla famiglia e accettare una docenza presso l'università locale...
Pubblicato Domenica 15 Settembre 2019 - 06:46 (letto 1 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

La teologia politica della destra religiosa - Massimo Borghesi

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

Rodolfo Casadei non me ne vorrà se prendo il suo articolo su Tempi, "Religione e politica non saranno mai separate", a esempio del modello teologico-politico che caratterizza oggi la destra religiosa in Occidente e in America Latina.
È lo stesso modello che soggiace alle critiche verso papa Francesco accusato di essere un papa rosso, modernista, relativista.
Ciò che non può essere perdonato al pontefice, secondo i suoi critici, è l'abbandono del terreno del conflitto, della lotta per i principi non negoziabili, della necessaria alleanza con le forze conservatrici per arginare, con l'ausilio del potere, le tendenze dissolutrici del mondo...
Pubblicato Domenica 15 Settembre 2019 - 06:44 (letto 0 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Vicario d'Arabia: una 'festa' l'inaugurazione della nuova chiesa in Oman, terra da scoprire - AsiaNews

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

Il luogo di culto, è stato costruito su un terreno concesso dal sultano.
Per i cattolici dell'Oman l'apertura della nuova chiesa a Salalah, un centro 1000 km a sud della capitale Mascate è stata un evento straordinario in un contesto di grande festa per una intera comunità.
Lo racconta mons. Paul Hinder, vicario apostolico dell'Arabia meridionale (Emirati Arabi Uniti, Oman e Yemen).
"Per i fedeli della zona - sottolinea - non capita spesso di vedere riuniti tre vescovi e un gruppo nutrito di sacerdoti e suore"...
Pubblicato Sabato 14 Settembre 2019 - 11:01 (letto 0 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

L'Occidente censura, i registi musulmani raccontano - Emma Neri

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Di chi è la colpa, quando parliamo di terrorismo e violenza?
Dell'Islam o dei musulmani, della religione o della cultura, del Corano o della sua interpretazione?
È così difficile questa domanda, così ineludibile, che la soluzione più pratica sembra la censura: cancelliamo i film che ne parlano e forse sparirà anche la sgradevole realtà che rappresentano o che, sempre più spesso, anticipano.
La Francia lo aveva già fatto dopo gli attentati di Charlie Hebdo, vietando le proiezioni del film Timbuktu, del mauritano Abderrahmane Sissako...
Pubblicato Sabato 14 Settembre 2019 - 10:58 (letto 0 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Peccato e misericordia nel Corano - Redazione Confronti.net

Argomento: teologiamusulmanasconosciuto ha scritto:

I dieci comandamenti vengono riconfermati dalla religiosità islamica, conseguenza logica, per un testo - Il Corano - che si presenta una conferma e una protezione per la Bibbia.
Sono diversi quegli atteggiamenti e atti che vengono presentati come negativi, ovvero non amati da Dio.
Qui di seguito alcuni esempi.
Al-israf, dissipatezza, sperpero. La Vita è un dono gratuito e meraviglioso, godersela in gioia e pace e in condivisione è un bene, ma il consumismo cieco ed egoistico è un peccato...
Pubblicato Venerdi 13 Settembre 2019 - 07:38 (letto 15 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Le donne palestinesi lottano per una doppia liberazione. Parla Hanan Ashrawi - Umberto di Giovannangeli

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

C'è un malinteso sulla religione e l'abuso della religione quando si tratta dei diritti delle donne.
E non c'è volontà politica. Il presidente sta gradualmente perfezionando questo obsoleto codice giordano.
Alle autorità giudiziarie dovrebbe essere insegnato a non interpretare queste leggi nel peggiore dei modi.
Alcuni articoli di legge evocano 'bizze', 'provocazioni' che possono costituire circostanze attenuanti.
Rifiutiamo tutto ciò. Finora, sfortunatamente, non abbiamo visto il vero cambiamento che volevamo, ma solo frammenti di qua e di là...
Pubblicato Venerdi 13 Settembre 2019 - 07:36 (letto 10 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

La questione dell'immagine nell'Islam - Silvia Naef

Argomento: libriconsigliatisconosciuto ha scritto:

La distruzione nel 2001 dei Buddha di Bamyan da parte dei talebani ha rafforzato in Occidente il pregiudizio secondo il quale l'Islam sarebbe una civiltà ostile all'immagine.
Ma esiste davvero una questione dell'immagine nel mondo arabo? La rappresentazione figurativa, per quanto storicamente bandita dal culto e dai luoghi di preghiera musulmani, di fatto è sempre esistita sotto molteplici forme e, a partire dal XIX secolo, ha conosciuto una proliferazione legata in particolare alla diffusione dei nuovi media...
Pubblicato Venerdi 13 Settembre 2019 - 07:34 (letto 10 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Il martirio nell'Islam moderno - Meir Hatina

Argomento: libriconsigliatisconosciuto ha scritto:

Il tema del martirio nell'Islam viene qui inquadrato in un'ampia prospettiva storica che ne contestualizza le componenti ideologiche, simboliche, sociali e politiche, evitando di focalizzare l'attenzione sulle motivazioni personali degli attentatori suicidi.
A partire dal XX secolo e fino ai giorni nostri la pratica dell'autosacrificio ha sollevato accese dispute all'interno del mondo islamico.
I movimenti più radicali l'hanno adottata come strumento principale del jihad, elevando gli attentatori suicidi al rango di martiri, altri hanno posto vincoli sul suo utilizzo, mentre le correnti più moderate l'hanno condannata...
Pubblicato Giovedi 12 Settembre 2019 - 07:09 (letto 9 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

La finanza islamica - Kaouther Jouaber-Snoussi

Argomento: libriconsigliatisconosciuto ha scritto:

A partire dai primi anni del 2000, questa disciplina è oggetto di grandi attenzioni.
La finanza islamica veicola principi morali ed etici universali e apre nuove prospettive per tutti gli operatori.
Inoltre, è sembrata resistere meglio alle crisi che hanno scosso il settore finanziario convenzionale nel 2007-2008, continuando a vantare un tasso di crescita a due cifre anche dopo la crisi dei subprime...
Pubblicato Giovedi 12 Settembre 2019 - 07:07 (letto 8 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Il carcere all'epoca del pluralismo religioso - Antonio Cuciniello

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Le trasformazioni demografiche che ormai da diversi anni caratterizzano il tessuto sociale italiano hanno inevitabilmente un influsso anche sulla composizione della popolazione carceraria: si è passati, infatti, da una percentuale di stranieri di appena superiore al 15 per cento nei primi anni '90 all'attuale circa 30 per cento.
In base ai dati al 30 novembre 2016 forniti dal Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria (Ufficio per lo sviluppo e la gestione del sistema informativo automatizzato - sezione statistica) su un totale nazionale di 55.251 (di cui 2.335 donne), gli stranieri risultano essere 18.714 (di cui 878 donne)...
Pubblicato Giovedi 12 Settembre 2019 - 07:05 (letto 8 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Terrorismo, 10 arresti in Abruzzo - Redazione ANSA

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

I carabinieri del Ros e i finanzieri del Gico dell'Aquila stanno eseguendo una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 10 persone.
Tra questi - 8 di origine tunisina e 2 italiana - anche l'imam della moschea di Martinsicuro (TE), e una commercialista italiana.
Tutti indagati per reati tributari e autoriciclaggio, con finalità di terrorismo.
Tramite alcune società, distraevano somme di denaro, da destinare anche al finanziamento di attività riconducibili all'organizzazione radicale islamica "Al-Nusra", nonché in favore di Imam dimoranti in Italia, uno dei quali già condannato in via definitiva per terrorismo internazionale...
Pubblicato Giovedi 12 Settembre 2019 - 07:03 (letto 8 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Islam, Muhammad e la sostenibilità - Khalid Valisi

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Con una sempre crescente emergenza legata all'ambiente, sono molti che stanno riscoprendo un passato 'green', rivelando inaspettate congiunzioni.
Il Profeta Muhammad (pbsl), in particolare, è stata forse una delle figure più interessanti da questo punto di vista ed 'anticipatore' di moltissime pratiche sostenibili.
Va detto, ad onor del vero, che già il Corano si oppone strenuamente agli eccessi, siano questi di natura pratica o metafisica...
Pubblicato Mercoledi 11 Settembre 2019 - 08:04 (letto 11 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Sesso fra non sposati, per un ricercatore musulmano 'è lecito per l'islam' - Mathias Hariyadi

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Un giovane ricercatore dell'Università islamica di Stato di Yogyakarta ha creato scandalo in Indonesia per aver sostenuto che il sesso fra persone non sposate è 'halalâ', cioè permesso dalla tradizione musulmana.
Abdul Aziz ha presentato la sua tesi di dottorato alcuni giovni fa: "Il sesso fra persone di genere diverso, che siano entrambe non sposate, non è una pratica illecita. Qualora sia compiuto dietro porte chiuse, non crea scandalo e non può essere considerato adulterio"...
Pubblicato Mercoledi 11 Settembre 2019 - 08:01 (letto 12 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Algeria, minoranza cristiana sempre nel mirino - Redazione Riforma.it

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

Lunedì 2 settembre il governo algerino ha chiuso la chiesa evangelica protestante di Ighzer Amokrane a Kabylie.
Quella di Akbou è la prossima della lista.
Ciò porta a otto il numero di chiese chiuse nel paese negli ultimi mesi.
«Abbiamo la sensazione che vogliano chiudere gradualmente tutte le chiese del paese», ha affermato Salah Chalah, presidente della Chiesa protestante dell'Algeria (Epa) che riunisce 46 comunità.
«La domanda che circola su tutte le labbra è quale sarà la prossima nel mirino delle autorità», fa eco uno dei cristiani di Kabylie, regione situata a nord est di Algeri...
Pubblicato Mercoledi 11 Settembre 2019 - 07:58 (letto 9 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Morto il card. Etchegaray, 'uomo di dialogo e di pace' - AsiaNews

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

Uomo di dialogo e di pace. È il cardinale Roger Etchegaray, morto ieri, nella preghiera di papa Francesco nella messa celebrata stamattina a Maputo, in Mozambico.
Il cardinale era nato nei Paesi baschi, (diocesi di Bayonne, Francia), nel 1922.
Figlio d'un meccanico, divenne sacerdote nel 1947.
Impegnato e brillante, nel 1961 è direttore aggiunto del Segretariato dell'episcopato francese, del quale nel 1966 diviene Segretario generale.
Nominato vescovo ausiliare di Parigi nel 1969, l'anno dopo è promosso arcivescovo di Marsiglia e nel 1975 viene eletto presidente della Conferenza episcopale francese.
Lo resterà fino al 1981...
Pubblicato Mercoledi 11 Settembre 2019 - 07:56 (letto 9 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Il Corano va interpretato. La testimonianza di Valeria Khadija Collina - Leone Grotti

Argomento: teologiamusulmanasconosciuto ha scritto:

Allah ha due mani? E sono davvero entrambe destre? A qualcuno potranno sembrare domande oziose ma né per Valeria Khadija Collina né per il figlio Youssef Zaghba lo erano.
Il nome del giovane è tristemente noto alle cronache di tutto il mondo, essendo uno dei tre terroristi islamici che in un attentato hanno ucciso otto persone a Londra il 3 giugno 2017, ferendone altre 48.
Youssef ha fatto di Valeria la madre di un terrorista e per un'italiana convertita all'islam, residente a Bologna, lo stigma e il rimorso saranno difficilmente lavabili via dal tempo...
Pubblicato Martedi 10 Settembre 2019 - 07:32 (letto 12 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

L'Islam Italiano - una nuova analisi approfondita per religione, identità e islamofobia. Una recensione - Amal Yousef Omar Alqawasmi

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

"L'Islam Italiano, un'indagine tra religione, identità, e islamofobia" di Fabrizio Ciocca, ricercatore in sociologia politica e fenomeno migratorio, con particolare attenzione sulla comunità musulmana in Italia, è un'importante aggiunta al campo di studio delle comunità musulmane in Europa dall'interno, attraverso una metodologia empirica alla ricerca di un'analisi chiara e ragionevole della situazione realistica dei musulmani in Italia.
In cui Ciocca sta studiando i fattori chiave della scena al fine di evidenziare nuove prospettive per affrontare le questioni problematiche della comunità musulmana in Italia riguardo al dibattito pubblico...
Pubblicato Martedi 10 Settembre 2019 - 07:29 (letto 15 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Pace, ambiente, dialogo tra le religioni - Efrem Tresoldi

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

Grande è l'interesse della Chiesa e della comunità internazionale per la visita di papa Francesco in Africa.
In Mozambico, prima tappa, poi in Madagascar e nelle Isole Maurizio.
Prima della partenza, in un breve messaggio, il papa si è rivolto alla popolazione del Mozambico per indicare lo scopo principale della sua visita: «La riconciliazione fraterna rappresenta oggi l'unica speranza per una pace solida e duratura»...
Pubblicato Martedi 10 Settembre 2019 - 07:26 (letto 13 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Himachal Pradesh, nuova legge contro le conversioni forzate. Sajan K George: è contro i cristiani - Nirmala Carvalho

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

Il governo dell'Himachal Pradesh, guidato dal Bharatiya Janata Party, ha approvato la nuova legge sulla "libertà religiosa", che inasprisce ancora di più quella del 2006, con pene severe per chi attua conversioni forzate.
La norma, dal titolo Freedom of Religion Act 2019, è passata a larga maggioranza.
Ad AsiaNews Sajan K George, presidente del Global Council of Indian Christians (Gcic), dichiara: "Le leggi anti-conversione sono lo strumento per molestare i cristiani vulnerabili"...
Pubblicato Martedi 10 Settembre 2019 - 07:24 (letto 13 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

National Geographic Abu Dhabi trasmetterà un documentario sul Papa negli Emirati - AsiaNews

Argomento: incontrisconosciuto ha scritto:

Il canale satellitare National Geographic Abu Dhabi trasmetterà un documentario sulla storica tre giorni di visita di papa Francesco negli Emirati Arabi Uniti (EAU) del febbraio scorso.
Intitolato "La visita di pace", esso ripercorre gli appuntamenti salienti delle giornate nel Golfo.
Suddiviso in tre parti, il lungometraggio mostra i lavori preparatori, gli incontri e i risvolti sulla popolazione e le istituzioni locali.
Un evento che si inserisce nel solco delle iniziative per l'Anno della Tolleranza...
Pubblicato Domenica 08 Settembre 2019 - 10:40 (letto 10 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Afghanistan, la guerra alle donne - Al Jazeera

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

Mentre i talebani e gli Stati Uniti negoziano un accordo di pace, le donne afghane temono che i loro diritti e le loro libertà vengano mercanteggiati per la stabilità.
"Se ci catturassero, ci ucciderebbero". Laila Haidari guida un'auto, non indossa il velo e ama incontrare i suoi amici in una pista da bowling e per questo ha paura che i talebani possano ucciderla...
Pubblicato Domenica 08 Settembre 2019 - 10:38 (letto 11 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

CasaPound abbraccia Assad, contro Papa Francesco - Riccardo Cristiano

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

L'approdo della delegazione definita da alcuni "rossobruna", con presenza importante di CasaPound, ad Aleppo era atteso da giorni.
Almeno otto autorevoli estremisti, tra i quali la nota "dama sovranista", sono infatti stati invitati dal regime di Assad, che probabilmente ha ritenuto di dimostrare di non prediligere i più antichi visitatori di Forza Nuova, che hanno visto il loro leader, Roberto Fiore, rendere più volte visita ad Assad, magari dopo essere passato a salutare il presidente libanese Michel Aoun, suo amico da anni...
Pubblicato Domenica 08 Settembre 2019 - 10:36 (letto 11 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Jeddah: le autorità saudite aprono alle insegnanti donne per studenti maschi - AsiaNews

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

Un progetto che intende migliorare l'efficienza del sistema educativo e assicurare istruzione di qualità a ogni studente.
Esso riguarda gli asili per maschi e femmine di 4 e 5 anni e i primi tre gradi della scuola primaria fra i 6 e gli 8 anni.
Ma resta la divisione nelle classi fra maschi e femmine.
Nominate anche le prime 50 pm donne...
Pubblicato Domenica 08 Settembre 2019 - 10:35 (letto 12 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Il movimento femminista in Arabia Saudita - Malak el Shehri e Nasir M.

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

L'articolo ricostruisce attentamente la crescita del movimento femminista in Arabia Saudita negli ultimi anni, confermando la portata globale dell'insorgenza delle donne.
La lotta si è in particolare diretta contro il sistema giuridico della "tutela", che agisce su tutte le donne saudite, mentre le donne migranti sono soggette al sistema "kafala", che lega il contratto di soggiorno al lavoro e impone su di loro la tutela del padrone intensificando lo sfruttamento...
Pubblicato Domenica 08 Settembre 2019 - 10:33 (letto 10 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Per Israa e per tutte le donne palestinesi - Rosanna Sirignano

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

"Cara Israa, ho letto di te in inglese, in arabo e in italiano: dicono che una foto su Instagram ha scatenato l'ira di tuo padre e tuo fratello.
Dicono che una tua parente donna è stata loro complice.
Dicono che la loro rabbia li ha accecati a tal punto, che ti hanno brutalmente picchiata anche in ospedale.
Dicono che medici e infermieri sono rimasti lì a guardare, forse per paura, forse perché in fondo pensavano che fosse una punizione meritata.
Non si sa ancora con certezza che cosa sia successo, non è importante, forse. Difficile parlare di te qui in Italia: la tua storia rischia di alimentare i pregiudizi sul mondo arabo-islamico"...
Pubblicato Venerdi 06 Settembre 2019 - 06:38 (letto 13 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Al Festival di Venezia la lotta delle donne saudite per l'emancipazione e i diritti - AsiaNews

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

Haifaa al-Mansour torna al Lido con "The Perfect Candidate".
La storia di una giovane dottoressa che lotta per superare gli ostacoli di genere che caratterizzano la vita quotidiana in Arabia Saudita.
Sempre più donne devono partecipare alla politica e essere membri attivi della società.
La speranza che possa essere trasmesso nelle sale cinematografiche del regno...
Pubblicato Venerdi 06 Settembre 2019 - 06:36 (letto 10 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Primo matrimonio celebrato dalla consigliera parmigiana-marocchina Nabila-Mahidra - Redazione Parma.repubblica.it

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

Kabeya Daddy e Arianna Mayingi, sono stati uniti in matrimonio dalla consigliera comunale Nabila Mahidra, al suo primo rito officiato come delegata del Comune.

"Celebrare un matrimonio vuol dire aggiungere un mattone solido e prospero ad una comunità. E aggiungere questo mattone nel segno dell'amore.
La celebrazione di un matrimonio è quindi, per chi ha la funzione di pubblico ufficiale, come me, oggi, particolarmente significativa ed emozionante.
Sono emozionata anche perché io, che vengo da un'altra sponda del Mediterraneo, aggiungo un mattone a questa comunità, mi è stata dato mandato di agire per essa"
...
Pubblicato Venerdi 06 Settembre 2019 - 06:34 (letto 11 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Le donne islamiche non portano la "museruola" - Gianluca Dotti

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Nell'edizione del quotidiano Libero di lunedì 30 gennaio è stato pubblicato un articolo dal titolo "L'Islam si evolve: dal burqa alla museruola".
La notizia ha occupato gran parte di pagina 4, oltre ad avere un'anticipazione in prima pagina con una foto in evidenza al centro.
Secondo quanto riportato, quella sorta di maschera che copre parte dei volti femminili sarebbe "un attrezzo per azzittire e umiliare" le donne islamiche, un modo per "togliere alle donne anche la voce e zittirle per sempre"...
Pubblicato Giovedi 05 Settembre 2019 - 06:57 (letto 15 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Musulmane in festa per l'eliminazione della parola "vergine" dai certificati di nozze - Sumon Corraya

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

Ha scoperto che doveva indicare se era vergine solo al momento delle nozze: "Non lo sapevo, ed è stata una vergogna. La verginità è una questione fisica, non ha nulla a che fare con un documento nuziale".
È la storia di Monira Parvin, bengalese 38enne di Razabazar (Dhaka).
Ad AsiaNews racconta di aver vissuto come umiliante il momento del matrimonio, quando ha dovuto scrivere se era vergine o meno, al contrario del marito per il quale non era previsto l'obbligo.
Per questo ora esulta alla decisione del massimo organo giudiziario del Paese di rimuovere la parola vergine dal certificato di nozze...
Pubblicato Giovedi 05 Settembre 2019 - 06:52 (letto 13 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa
Vai alla pagina successiva »