Maria la madre di Gesù nella devozione islamica - Shahrzad Houshmand

Argomento: teologiamusulmanasconosciuto ha scritto:

È una devozione popolare antica e molto sentita dai fedeli cattolici quella del mese di maggio dedicato tradizionalmente a Maria, madre di Gesù.
Dedicare a Maria un intero mese, quello di maggio, affonda le sue radici nel Medioevo quando si diffuse la preghiera del Rosario e della quale gli antropologi e gli storici delle religioni hanno individuato tracce già nel culto delle dee pagane della nascita e della fertilità, Artemide e Flora nell'antica Grecia e a Roma, culto praticato proprio nel mese di maggio...
Pubblicato Mercoledi 28 Luglio 2021 - 06:33 (letto 0 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Noi donne... abbiamo semplicemente detto di no - Redazione Lifegate

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

Noi donne ci siamo rese conto che gli jihadisti volevano che rifiutassimo il vaccino perché speravano che morissimo in massa e loro a quel punto avrebbero potuto occupare la nostra terra per le loro attività terroristiche. Abbiamo semplicemente detto di no.
La regione di confine tra Kenya e Somalia da anni è una terra di nessuno.
Qui han sempre vissuto pastori e carovanieri, ma da quando è esplosa l'insurrezione jihadista in Somalia di Al Shabaab, è diventata la retroguardia del gruppo islamista...
Pubblicato Mercoledi 28 Luglio 2021 - 06:31 (letto 2 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Medugorje: religione, violenza e bugie nella Bosnia rurale - Mariangela Pizziolo

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

Incontrare l'altro e scriverne la storia è un'impresa che si fonda sulle rappresentazioni mentali e su quelle concrete, sui nessi tra immagini, sguardi, frasi ed oggetti.
È la traduzione complessa di una relazione e proprio per questo è spesso soggetta a equivoci ed errori.
Se questi possono essere frutto di disinformazione o di ignoranza, vi sono tuttavia episodi in cui derivano dalla deliberata decisione di mentire.
Il caso dell'antropologo Mart Bax può fungere da esempio...
Pubblicato Mercoledi 28 Luglio 2021 - 06:27 (letto 0 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Masomah Ali Zada - Redazione La farfalla della gentilezza

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

Era ancora molto piccola quando i genitori decisero di scappare dall'Afghanistan dei Talebani, che non amano le donne, e non amano nemmeno gli Hazara, il gruppo etnico cui appartiene la famiglia Ali Zada.
Scappano in Iran, ma anche lì la vita non è semplice: non ottengono lo status di rifugiati, non hanno i documenti.
Masomah e sua sorella Zahra non possono nemmeno andare a scuola. Sono discriminate e isolate, ma trovano conforto in una vecchia bicicletta usata...
Pubblicato Lunedi 26 Luglio 2021 - 06:49 (letto 1 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Timothy Radcliffe: Cristiani, tornate a rischiare tutto - Vittoria Prisciandaro

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

Riaccendere la fiamma della speranza e a ravvivare la fede un po' spenta e addomesticata: è l'invito che viene dall'ultimo saggio di Timothy Radcliffe dal titolo Accendere l'immaginazione (Emi, pagine 496, euro 31).
Domenicano inglese, 75 anni, teologo e biblista, maestro dell'Ordine dei Frati predicatori dal 1992 al 2001, Radcliffe, come dimostra in questa intervista, ha una curiosità intellettuale senza paura.
Ed è appassionato di romanzi e serie tv, da Philip Roth a Cormac McCarthy sino a Friends e Killing Eve...
Pubblicato Lunedi 26 Luglio 2021 - 06:47 (letto 2 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

La drammatica condizione dei cristiani in Nigeria - Redazione Riforma.it

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

I banditi responsabili del rapimento degli oltre 100 studenti della Bethel Baptist School di Kaduna in Nigeria hanno chiesto ai genitori di pagare un riscatto cumulativo di 60 milioni di Naira, la moneta del paese, equivalenti a circa 120 mila Euro, per la liberazione dei giovani prelevati con la forza dai dormitori dell'istituto scolastico nella notte fra il 4 e 5 luglio...
Pubblicato Domenica 25 Luglio 2021 - 06:47 (letto 3 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Il sermone d'addio del Messaggero di Dio

Argomento: teologiamusulmanasconosciuto ha scritto:

Nel 632 il Profeta Muhammad intraprese il Hajj [il pellegrinaggio alla Mecca], accompagnato da decine di migliaia di pellegrini.
Il Corano, rivelato il giorno di 'Arafa, il 9 del mese di dhul-hijja, annunciava a Muhammad il compimento della sua missione profetica sulla terra: Oggi ho reso perfetta la vostra religione, ho completato per voi la Mia grazia e Mi è piaciuto darvi per religione l'Islam (5:3).
Lo stesso giorno il Messaggero pronunciò il suo Sermone di addio dall'alto del Monte della misericordia, ad Arafat, davanti a circa 140mila fedeli. Quelle parole sono vive nel cuore di tutti i credenti, di tutti i tempi...
Pubblicato Domenica 25 Luglio 2021 - 06:42 (letto 10 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Il primo nemico dell'Isis non è l'Occidente, ma il pluralismo interno all'Islam - Lorenzo Forlani

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Quella dello Stato islamico è una guerra contro la diversità intra-islamica (e solo secondariamente contro l'Occidente), contro il pluralismo, contro chiunque non concepisca l'Islam e il mondo come loro.
Nonostante le etichette, che ai nostri occhi rimandano ad un'idea di inquietante messianismo, i movimenti politici di ispirazione islamica, popolari, pacifici, anche se conservatori costituiscono un'alternativa...
Pubblicato Domenica 25 Luglio 2021 - 06:39 (letto 3 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Islam: una cultura conclusa? - Francesca Bocca-Aldaqre

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Sono sempre stata appassionata di poesia.
La via che mi ha portata all'Islam è fatta di letture di grandi poeti, ed è attraverso la scoperta dell'Islam abbracciato da Goethe che ho trovato per la prima volta il suggerimento che l'Islam potesse essere una strada per me.
Eppure, quando si parla di Islam, poesia e cultura, c'è chi nega che possano esistere.
La produzione artistica dell'Islam è un insieme concluso... Viviamo tutti quanti in un post-cristianesimo e post-islam scrisse Gianroberto Scarcia (1933-2018), islamologo, orientalista, considerato una delle massime autorità a riguardo dell'Islam e della sua cultura...
Pubblicato Sabato 24 Luglio 2021 - 17:47 (letto 6 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

A Cannes un originale racconto di amore ed emancipazione

Argomento: filmconsigliatisconosciuto ha scritto:

E' il film della regista tunisina Leyla Bouzid, Une histoire d'amour et de desire, che ha chiuso la Semaine de la critique della 74^ edizione del Festival di Cannes.
L'opera mostra un soggetto poco comune del cinema, specialmente di quello tunisino: la fragilità degli uomini.
Il film ha inoltre il pregio di aver messo in risalto il valore della cultura letteraria araba del passato...
Pubblicato Sabato 24 Luglio 2021 - 17:43 (letto 13 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Cosa si sa di Ikram Nazih, studentessa italo-marocchina detenuta in Marocco - Ilpost.it

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

Negli ultimi giorni è diventata più chiara grazie al racconto di alcuni giornali la storia di Ikram Nazih, studentessa di 23 anni con la doppia cittadinanza italiana e marocchina che è stata condannata in Marocco a 3 anni e mezzo di carcere per oltraggio all'Islam.
Il caso è stato ripreso dal deputato della Lega Massimiliano Capitanio, che ha detto di voler depositare un'interrogazione parlamentare e che ha chiesto al governo italiano di intervenire ufficialmente per la scarcerazione della studentessa...
Pubblicato Sabato 24 Luglio 2021 - 17:40 (letto 6 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Karachi: da focolarini e Caritas libri, cancelleria e cibo ai bambini poveri - Shafique Khokhar

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

I focolarini di Karachi (provincia del Sindh), la Caritas locale e i comitati per la missione dell'arcidiocesi hanno promosso ieri una distribuzione di libri, cancelleria e cibo per bambini poveri della scuola elementare di St. James, distretto di Gharo.
Manzoor Masih, George Noronha, Shahzad e Fabian Clive, coadiuvati da altri membri del team, hanno incontrato questi studenti più sfortunati, ma altrettanto meritevoli, che nell'istruzione possono trovare una forma di riscatto sociale ed economico...
Pubblicato Venerdi 23 Luglio 2021 - 07:06 (letto 12 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Il velo e la neutralità che non esiste - Francesca Bocca-Aldaqre

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Presentarsi in maniera neutrale è la priorità assoluta.
Ecco la ragione per cui, dicono i giudici di Lussemburgo, un datore di lavoro può legittimamente vietare ai propri dipendenti di indossare il hijab. Non soltanto di hijab si parla - ci si affretta a giustificare - ma di qualunque simbolo politico, filosofico, religioso, a causa del quale il lavoratore non si presenti in maniera neutrale...
Pubblicato Venerdi 23 Luglio 2021 - 07:04 (letto 23 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Italiane e musulmane: un viaggio tra diritti, lotte e spiritualità - Sara Manisera

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Una si occupa di teologia e formazione religiosa, due sono consigliere comunali, una è giornalista, una è attiva nell'associazionismo musulmano: cinque donne di fede islamica, volto nuovo di una società italiana in piena trasformazione, raccontano fatiche, incomprensioni, ma anche traguardi del loro impegno civile...
Pubblicato Venerdi 23 Luglio 2021 - 07:02 (letto 19 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

L'Arabia Saudita abbassa il volume alle moschee. Perché è una notizia - Chiara Pellegrino

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Dall'Arabia Saudita continuano ad arrivare annunci di riforme.
Dopo l'abolizione del divieto di guida per le donne, l'apertura del Regno al turismo, l'inaugurazione dell'industria dell'intrattenimento, quasi inesistente fino al 2018, e le riforme del sistema della giustizia saudita annunciate dal principe ereditario Muhammad bin Salman, sembra essere arrivato anche il turno delle moschee...
Pubblicato Venerdi 23 Luglio 2021 - 07:01 (letto 17 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Creatore o custode? L'ecologia come cantiere islamo-cristiano - Martino Diez

Argomento: incontrisconosciuto ha scritto:

Alzi la mano chi non ha studiato alle elementari le civiltà fluviali e la Mesopotamia, la terra tra i due fiumi.
Mi ricordo che da bambino mi immaginai il Tigri e l'Eufrate con proporzioni mitiche; del resto, secondo Genesi sono due dei quattro fiumi che uscivano dal Giardino di Eden.
Ebbene, già un mese fa il Tigri all'altezza di Baghdad era praticamente in secca e le previsioni per l'estate sono a dir poco allarmanti: quest'anno in Medio Oriente ha piovuto davvero poco e le dighe costruite in Iran e Turchia fanno il resto...
Pubblicato Mercoledi 21 Luglio 2021 - 06:39 (letto 33 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Iraq, lettera aperta agli islamisti al governo - Fawaz Abd al-Rahim

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

Quando cadde Sadddam Hussein nel 2003 ero contentissimo. Non pensavo alle implicazioni dell'occupazione per il mio Paese, guardavo solo alla caduta del regime di criminali che aveva umiliato il popolo e alle opportunità di miglioramento.
Questo avevo sognato per decenni: poter tornare in un Paese pacificato, essere ben accolto per aver rifiutato di collaborare con il regime e poter contribuire con le mie capacità alla ricostruzione del Paese.
Come sappiamo, non è andata così.
I partiti islamici han raccolto i resti del Ba'ath: per diventare la base del nuovo regime, escludendo dal processo di ricostruzione il resto degli iracheni...
Pubblicato Mercoledi 21 Luglio 2021 - 06:37 (letto 30 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Dialogo interreligioso: il punto a 30 anni dal documento "Dialogo e Annuncio" - Adriana Masotti

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

Nel documento "Dialogo e Annuncio: riflessioni e orientamenti concernenti il dialogo interreligioso e l'annuncio del Vangelo", il Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso e la Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli avevano inteso offrire dei punti di riferimento per aiutare i cristiani a crescere nel rispetto dei credenti delle altre religioni, pur rimanendo fedeli all'esigenza di annunciare il Vangelo, secondo il mandato affidato da Gesù alla Chiesa...
Pubblicato Mercoledi 21 Luglio 2021 - 06:34 (letto 29 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Covid, il Papa dona altri sei respiratori artificiali per il Brasile - Salvatore Cernuzio

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

Ancora un dono da parte del Papa e ancora in Brasile, tra i Paesi maggiormente piagati dal Covid, dove l'alto tasso di contagi è speculare alla scarsità delle risorse mediche e del sistema sanitario.
Francesco ha inviato sei respiratori artificiali alla diocesi di Carolina, nello stato brasiliano del Maranhào, distribuiti poi in città in emergenza.
Si tratta dei comuni di Montes Altos, Estreito e Carolina: ognuno riceverà due dei dispositivi regalati dal Papa che serviranno a curare i più bisognosi, come ha dichiarato il vescovo Francisco Lima Duarte...
Pubblicato Martedi 20 Luglio 2021 - 07:07 (letto 22 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Attiviste per i diritti umani saudite torturate nelle carceri: la denuncia di Hrw - Il Messaggero

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

Scariche elettriche, frustate, pestaggi e violenze sessuali, carceri segrete: un nuovo rapporto di Human Rights Watch (Hrw), basato sulla testimonianza di alcune fra le stesse guardie carcerarie, alza un velo inquietante sulle prigioni femminili in Arabia saudita e sul trattamento riservato nel 2018, in particolare a detenute di rango elevato: per lo più avvocati e attiviste dei diritti umani e delle donne...
Pubblicato Martedi 20 Luglio 2021 - 07:04 (letto 29 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Il dialogo teologico con l'islam

Argomento: teologiacristianasconosciuto ha scritto:

Il dialogo tra musulmani e cristiani non solo non è impossibile, ma è inevitabile, ed è fruttuoso e anzi urgente, per la teologia cristiana, non solo nella sua branca specializzata nel rapporto tra islam e cristianesimo.
È la tesi del teologo gesuita D.A. Madigan nel saggio Nobiscum deum adorant unicum misericordem.... La citazione da cui parte (I musulmani adorano con noi un Dio unico, misericordioso) è un'impegnativa affermazione contenuta nella costituzione dogmatica Lumen Gentium sulla Chiesa, che occorre riscoprire dopo che negli ultimi 20 anni il dialogo con l'islam è stato limitato all'ambito culturale e politico...
Pubblicato Martedi 20 Luglio 2021 - 07:02 (letto 29 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

E se creassimo coming out fraterni e solidali? - Dario Vivian

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

Le persone omosessuali hanno doti e qualità da offrire alla comunità cristiana: siamo in grado di accogliere queste persone, garantendo loro uno spazio di fraternità nelle nostre comunità?.
Questa affermazione, che diventa una domanda, è risuonata al Sinodo dei vescovi sulla famiglia. L'avevano proposta nella relazione a metà della discussione sinodale, poi è stata tolta...
Pubblicato Martedi 20 Luglio 2021 - 06:55 (letto 25 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Massima solidarietà al Ministro Luigi Di Maio - Ucoii

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Esprimo totale solidarietà e vicinanza al nostro Ministro degli Esteri Luigi Di Maio per le minacce ricevute.
Ci troverà sempre a fianco nel combattere il terrorismo e i terroristi che vogliono minare la stabilità e la libertà della nostra Nazione
, il presidente dell'UCOII, Yassine Lafram, esprime così via Twitter massima vicinanza e solidarietà al Ministro e ricorda la fatwa contro il terrorismo, promulgata già dall'UNIONE nel 2005...
Pubblicato Martedi 13 Luglio 2021 - 06:55 (letto 54 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Sura che guida al Paradiso - Paolo Gonzaga

Argomento: teologiamusulmanasconosciuto ha scritto:

La sura al 'Asr è molto breve e guida al Paradiso, secondo l'imam Shafai'i che diceva che se Allah avesse rivelato solo questa, essa sarebbe bastata per la guida di tutta l'umanità.
La Sura al 'Asr per l'imam riassumeva l'essenza stessa del messaggio coranico. Shafai'i affermava che se l'uomo ne avesse seguito il contenuto, ciò sarebbe stato sufficiente per tutta l'umanità per raggiungere il successo nella propria vita [e quindi in quella dell'Aldilà...
Pubblicato Martedi 13 Luglio 2021 - 06:52 (letto 26 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

La Chiesa russa celebra la famiglia - Vladimir Rozanskij

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

In Russia si è celebrato il Giorno della famiglia, dell'amore e della fedeltà.
La Chiesa ortodossa ha ispirato questa festa civile e religiosa, commemorando una coppia di principi beati: Petr e Fevronia di Murom.
Nell'antica Rus' di Kiev, intorno al 1200, la coppia ha salvato se stessa e il suo popolo dalle maledizioni e dalle lotte intestine con il suo amore e la sua consacrazione monastica...
Pubblicato Martedi 13 Luglio 2021 - 06:40 (letto 48 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

L'Isis non è morto. E punta sull'Africa? - Maurizio Delli Santi

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

La minaccia jihadista è ancora presente in Iraq e Siria, ma lo sguardo va ora rivolto al continente africano, e in particolare al Sahel, da dove si va diffondendo ancora la propaganda del Califfato con l'affermazione dell'ISWAP, il nuovo Stato Islamico della Provincia dell'Africa Occidentale.
Ma anche il Mozambico da tre anni è preda delle insurrezioni di al-Shabaab e delle compagini ancora legate all'Isis...
Pubblicato Lunedi 12 Luglio 2021 - 06:40 (letto 54 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Ricordando Srebrenica, l'ultimo genocidio d'Europa - Giorgio Fruscione

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Sono solo 8 quest'anno i feretri verdi che vengono seppelliti al memoriale di Potocari, che accoglie le vittime del genocidio di Srebrenica, dove 25 anni fa, nel luglio del 1995, vennero uccisi oltre 8mila bosniaci musulmani dalle truppe serbo-bosniache del generale Ratko Mladic.
Ogni anno si lavora per riesumare i resti sparsi tra più fosse comuni della Bosnia orientale, dove si concentravano le zone protette dell'ONU, che 25 anni fa decise di abbandonare l'enclave di Srebrenica al suo destino...
Pubblicato Lunedi 12 Luglio 2021 - 06:37 (letto 48 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

La sofferenza rende cattivi. Ho comprensione per l'eutanasia - Enzo Bianchi

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

Lei cosa pensa dell'eutanasia?.
Non è una domanda a caso, tenuto conto che una manciata di giorni dopo in Spagna sarebbe entrata in vigore la legge che depenalizza l'aiuto a morire. E tenuto conto anche che qui Italia, dove l'eutanasia è reato, l'Ass. Luca Coscioni ha appena avviato la raccolta di firme per un referendum che porti a una legge che la consenta.
Bianchi è uno che parla chiaro. E la prima parola che usa nell'accingersi a rispondere è suicidio che un po' turba tutti noi che lo stiamo ascoltando...
Pubblicato Lunedi 12 Luglio 2021 - 06:35 (letto 40 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Massacrano la figlia e il fidanzato: lui era indù e dalit, lei musulmana - Redazione Avvenire.it

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Una coppia di giovani indiani - lei 18 anni, lui 19 - è stata uccisa nel villaggio di Devara Hipparagi, nello stato del Karnataka, perché la famiglia di lei era contraria alla loro relazione.
Il quotidiano The Indian Express scrive che, secondo il resoconto della polizia, i due sono stati sorpresi e massacrati dai familiari della ragazza, mentre erano appartati in un campo...
Pubblicato Lunedi 05 Luglio 2021 - 06:42 (letto 64 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Le saudite potranno viaggiare e vivere da sole senza il permesso di un uomo - Lorenzo Mattia Nespoli

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

Che siano single, divorziate o vedove, le donne potranno vivere da sole e viaggiare senza il permesso di un uomo.
Se pensate che sia una frase assurda o scontata, sappiate che non lo è in determinate realtà del mondo, come ad esempio l'Arabia Saudita.
È proprio qui che le leggi statali non permettono cose che, in altre parti del mondo, sono a dir poco scontate e lecite...
Pubblicato Lunedi 05 Luglio 2021 - 06:40 (letto 52 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Loppiano, parte l'incontro islamico-cattolico per la cura del Creato - Patrizia Scotto di Santolo

Argomento: incontrisconosciuto ha scritto:

Si è svolto a Loppiano il 26 giugno l'incontro nazionale islamico-cattolico organizzato dall'Ufficio Nazionale per l'Ecumenismo e il Dialogo Interreligioso della Conferenza Episcopale Italiana insieme ai Leader delle principali Comunità islamiche presenti in Italia.
L'evento, che ha per tema Passi significativi: ambiente e cura del Creato, è parte di un progetto quinquennale che ha l'obiettivo di declinare alcuni punti del Documento di Abu Dhabi sulla Fratellanza umana, scritto e firmato da Papa Francesco e dall'Imam di Al-Azhar Ahamad al-Tayyib...
Pubblicato Lunedi 05 Luglio 2021 - 06:39 (letto 62 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Deborah Feldman: Nelle società islamiche o ortodosse la donna è sentita come una minaccia - Stefano Vastano

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Un'infanzia infelice la sua. I genitori separati. Il padre con gravi problemi di alcol.
E lei, la piccola Deborah cresciuta a casa dei nonni, superstiti dell'Olocausto.
Nel quartiere di Williamsburg, il fortino inespugnabile a New York dei Satmar, la comunità ebraica ultraortodossa del rabbino ungherese Joel Teitelbaum. A 17 anni Deborah - che cresce parlando solo lo yiddish - sposa Eli, dopo averlo visto un paio di volte. Ma il matrimonio arrangiato, dopo tre anni di sofferenze fisiche e mentali, va in pezzi...
Pubblicato Domenica 04 Luglio 2021 - 06:40 (letto 65 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Noi che potevamo essere Saman - Asmae Dachan

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Quattro ritratti di giovani musulmane alle prese con i problemi dell'integrazione: il conflitto con le famiglie e la comunità di origine, la società che spesso le guarda e le giudica senza conoscerle, la voglia di emergere nello studio e nella professione.
Siamo entrati nel mondo dell'egiziana Marwa, della bengalese Tashina della siriana Sara e della tunisina Takoua...
Pubblicato Domenica 04 Luglio 2021 - 06:37 (letto 65 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa
Vai alla pagina successiva »