Rawan potrà iscriversi in palestra col hijab - Iman Ahmed

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

In questi ultimi giorni la vicenda di Rawan, studentessa 13enne rifiutata dalla palestra 'New Energy' di Busnago poiché indossava il velo, ha scosso l'opinione pubblica e la notizia è arrivata anche al titolare della palestra stessa.
Il titolare, alle accuse ricevute ha replicato affermando che la ragazza non è stata soggetta ad alcuna discriminazione, ma che c'è stato un malinteso e che inoltre può iscriversi in qualunque momento lo voglia...

Pubblicato Giovedi 17 Ottobre 2019 - 06:56 (letto 0 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Schiavitù e Islam, un connubio perfetto? - Adele Casale

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Il presente lavoro indaga le radici della schiavitù contemporanea nei paesi arabo-musulmani, con un caso studio, quello sul Pakistan.
Si cerca di ripercorrere almeno parzialmente, le motivazioni storico-culturali, sociali, economiche e politiche che stanno alla base del fenomeno per arrivare alla schiavitù contemporanea partendo dai dati 2018 del Global Salvery Index.
L'indagine vuole collocarsi a metà tra un documento di denuncia utile alla sensibilizzazione alla questione, e un contenuto tecnico-scientifico...

Pubblicato Mercoledi 16 Ottobre 2019 - 06:27 (letto 0 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Non solo reato, anche peccato. Religioni e violenza sulle donne - Paola Cavallari

Argomento: libriconsigliatisconosciuto ha scritto:

Reato, certamente, ma anche peccato, la violenza contro le donne è un'offesa a ogni persona che noi riconosciamo creata a immagine e somiglianza di Dio, un gesto contro Dio stesso: su questa convinzione si fonda il documento contro la violenza sulle donne.
Un appello alle chiese cristiane in Italia, ratificato a Roma il 9 marzo 2015.
La violenza di genere, vi si dice con sofferta chiarezza, pone un problema alla coscienza cristiana e nessuno, singolo, comunità o istituzione, può oggi sottrarvisi.
Il documento è punto di arrivo di anni di sollecitudine e di pratiche, e insieme appello a un ulteriore e rinvigorito impegno...

Pubblicato Mercoledi 16 Ottobre 2019 - 06:25 (letto 0 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

A Parma l'Osservatorio interreligioso sulle violenze contro le donne - Repubblica.it

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

Mercoledì 16 ottobre alle 20.45 presso la casa madre dei Missionari Saveriani (viale San Martino 8) il Gruppo SAE (Segretariato Attività Ecumeniche) di Parma organizza l'incontro 'Per uscire dal silenzio', in cui verrà presentato l'Osservatorio Interreligioso sulle Violenze contro le Donne (OIVD).
Aderiscono alla serata l'associazione Viandanti, il Forum interreligioso 4 ottobre, l'associazione Maschile Plurale e Maschichesimmischiano...

Pubblicato Martedi 15 Ottobre 2019 - 06:41 (letto 0 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Donne in cerca del vero Islam - Chiara Pellegrino

Argomento: libriconsigliatisconosciuto ha scritto:

In Gran Bretagna il salafismo ha iniziato a fare proseliti negli anni '80 tra i giovani immigrati di seconda generazione.
Dagli anni '90 in poi il fenomeno ha assunto dimensioni sempre più importanti, soprattutto a Londra e Birmingham, in particolare tra i somali e gli afro-americani convertiti.
Oggi i salafiti sono la corrente islamica più in crescita, a scapito di altri movimenti, come i deobandi e i barelwi, che negli anni '70 rappresentavano le espressioni più visibili dell'Islam britannico.
Tale forza attrattiva è dimostrata dal numero di moschee salafite nate oltremanica negli ultimi 15 anni...

Pubblicato Martedi 15 Ottobre 2019 - 06:37 (letto 0 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Dio ha scelto te: nel cuore dei giovani jihadisti - Maria Laura Conte

Argomento: libriconsigliatisconosciuto ha scritto:

Dopo Dèsamorcer l'Islam radical e Ils cherchent le paradis, ils ont trouvè l'enfer, Dounia Bouzar riporta in questo nuovo saggio l'esperienza maturata sul campo con l'attività del Centre de Prevention contre les Dèrives Sectaires lièes à l'Islam (CPDSI) da lei diretto, che le ha permesso di entrare in contatto con 400 genitori di ragazze e ragazzi vittime del reclutamento jihadista.
Nella prima parte del volume ripercorre le tappe del processo di arruolamento, nella seconda invece racconta come sia riuscita con il suo staff a riportare a casa alcuni dei giovani divenuti combattenti sulla via di Dio...

Pubblicato Martedi 15 Ottobre 2019 - 06:35 (letto 0 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Sinodo per l'Amazzonia: superare il machismo e cominciare a confessare i peccati ecologici - M.Michela Nicolais

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

Superare il machismo.
A lanciare l'invito, durante il briefing di oggi sul Sinodo per l'Amazzonia, è stata suor Birgit Weiler, della Congregazione delle Suore Missionarie Mediche, collaboratrice nella Pastorale per la cura del creato della Commissione episcopale di azione sociale della Conferenza episcopale peruviana.
Rispondendo alle domande dei giornalisti, la religiosa ha fatto notare che 'nel mio Circolo Minore, come in altri, c'è un'atmosfera molto aperta: noi donne ci riteniamo accettate, non c'è un atteggiamento clericale ma una grande libertà di parola. Tanti vescovi condividono le nostre preoccupazioni"...

Pubblicato Domenica 13 Ottobre 2019 - 07:20 (letto 4 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Il Corano che i maschilisti ti nasconderanno - Amir Fallaha

Argomento: teologiamusulmanasconosciuto ha scritto:

Questo post è un campo minato per i maschilisti, perché il solo esempio di testo che vi riporterò dimostra come l'intera narrazione dei maschilisti della religione applicata agli altri testi possa essere smontata facilmente.
Sappiamo che molti mariti musulmani trattano male le loro mogli giustificandosi con versetti del Corano.
La loro immagine di loro stessi è simile a quella di un re che ha dei sudditi in casa (non membri della propria famiglia) di cui l'unico ruolo è quello di ascoltare ed obbedire silenziosamente a tutto quello che dicono...

Pubblicato Domenica 13 Ottobre 2019 - 07:17 (letto 4 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Il Papa: attenzione a non scegliere l'ideologia al posto delle fede - Adriana Masotti

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

La prima lettura liturgica del giorno, tratta dal libro del profeta Giona, prosegue il racconto iniziato ieri, e che si concluderà domani, in cui si descrive il rapporto conflittuale tra Dio e Giona stesso.
Il Papa richiama alla memoria il brano precedente in cui si legge la prima chiamata del Signore che vuole inviare il profeta a Ninive per richiamare quella città alla conversione.
Ma Giona aveva disobbedito al comando e se ne era andato da un'altra parte, lontano dal Signore, perché quel compito per lui era troppo difficile...

Pubblicato Domenica 13 Ottobre 2019 - 07:14 (letto 1 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Halle e le radici dell'odio - Simone Zoppellaro

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

Halle, la città che è stata teatro di un attacco di matrice antisemita e xenofoba, non è un posto qualsiasi.
Mai in Europa occidentale o qui in Germania mi è capitato di vedere un luogo dove convivono insieme in modo così marcato abbandono, desolazione, rabbia e razzismo.
Ricordo, anni fa, come un amico mi sconsigliasse di andare in giro da solo: troppo scuro di carnagione e capelli, mi diceva, troppi i neonazi per le strade con le mani che prudono.
Ricordo i condomini sterminati e spettrali dell'epoca comunista con i vetri sfondati, occupati abusivamente o semplicemente lasciati vuoti per la fuga dei giovani verso lidi più ridenti...

Pubblicato Sabato 12 Ottobre 2019 - 06:50 (letto 8 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Roxanna ce l'ha fatta, non sarà una sposa bambina - Ilaria Sesana

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

"Avevo 15 anni quando mio padre è venuto da me e mi ha annunciato che quel giorno sarebbe venuto un uomo per vedermi. Se gli piacerai, organizzeremo il tuo matrimonio con suo figlio, mi ha detto".
Il destino di Roxana, sembrava già scritto, come quello di decine di migliaia di ragazze in Bangladesh, costrette a sposarsi appena adolescenti, spesso con uomini più grandi di loro.
Ma la ragazza, che oggi ha 17 anni e sogna di diventare giornalista, aveva un asso nella manica: "Sapevo che i matrimoni precoci sono vietati dalla legge, sapevo che qui, nello slum, è attivo un Comitato per la protezione dell'infanzia e sapevo come contattarlo"...

Pubblicato Sabato 12 Ottobre 2019 - 06:45 (letto 6 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Noi, i nemici del terrorismo islamico - Maha Hassan

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

Come tutti i francesi, sono rattristata dall'attacco al quartier generale della polizia di Parigi giovedì 3 ottobre.
Ma la mia tristezza, forse, supera quella dei francesi, perché sono anche curdo-siriana.
Mi presento sempre come francese di origine curda.
In Siria non mi sentivo una cittadina, ma lo sono diventata in Francia; una cittadina.
Ho due cuori, uno francese e uno curdo. Oggi entrambi sono spezzati...

Pubblicato Sabato 12 Ottobre 2019 - 06:42 (letto 9 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Brescia, non c'è pace per Hina Saleem. Il fratello toglie la foto dalla tomba: "Troppo scoperta" - Redazione Repubblica.it

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

La ragazza pakistana era stata uccisa dal padre nel 2006 perché voleva vivere all'occidentale.
Un misterioso benefattore aveva realizzato una lapide per lei, ma il fratello ha tolto la foto in cui è in canottiera: Ne metterà un'altra...
Pubblicato Venerdi 11 Ottobre 2019 - 06:36 (letto 6 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Marocco. La primavera delle donne - Umberto de Giovannangeli

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

Marocco, la rivolta è rosa.
E ha il volto e la storia di Hajar Raissouni.
"Un colpo devastante ai diritti delle donne in Marocco".
Così Heba Morayef, direttrice di Amnesty International per il Medio Oriente e l'Africa del Nord, ha commentato la notizia della condanna a un anno di carcere di Hajar Raissouni, giornalista del quotidiano indipendente Akhbar al-Youm, per aver abortito...
Pubblicato Venerdi 11 Ottobre 2019 - 06:35 (letto 13 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Nella cascina della misericordia - Gerolamo Fazzini

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

Per tanti anni i padovani in via Adige c'erano passati davanti scuotendo la testa.
Una volta abbandonata, quell'antica casa colonica, realizzata in trachite dei Colli Euganei, s'era riempita di scritte strane e trasformata in un ricettacolo di sbandati.
Un allegro vociare ha preso il posto del silenzio cupo di un tempo, poiché ora nella casa abitano in 21: 8 adulti e 13 bambini, che vanno dai 3 ai 14 anni.
All'esterno il cancello aperto è il segno evidente che lì dentro vive gente che ha scelto di abitare con uno stile controcorrente, ispirato alla fraternità e all'apertura al mondo...
Pubblicato Venerdi 11 Ottobre 2019 - 06:28 (letto 9 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Musulmano premiato dalla Polizia Locale di Milano: grazie al suo lavoro salvate vite umane - Redazione Laluce.news

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Il 4 ottobre a Milano in occasione della festa per il 159esimo anniversario della fondazione della Polizia Locale, diversi agenti hanno ricevuto l'elogio del comandante, tra questi c'è l'ausiliario della polizia giudiziaria Abdesslam Nia.
Alla presenza del vice-sindaco e dei comandanti della Polizia Locale, Abdesslam Nia, cittadino italiano d'origine algerina e membro attivo della comunità islamica milanese, ha ricevuto il prestigioso riconoscimento per il contributo fornito a delicate attività investigative che hanno permesso di sventare gravi crimini...
Pubblicato Giovedi 10 Ottobre 2019 - 07:36 (letto 15 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Viaggio alla scoperta della madrasa - Baptiste Brodard

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Dopo essere stato messo in discussione da varie forme di riformismo, l'Islam tradizionale sta incontrando un rinnovato interesse.
Non è infrequente che anche i musulmani europei si rechino in un Paese musulmano per ricevere un'educazione religiosa secondo i metodi ancestrali, fondati sulla memorizzazione dei testi e su catene di trasmissione del sapere che risalgono fino a Muhammad...
Pubblicato Giovedi 10 Ottobre 2019 - 07:34 (letto 13 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

La Curia paga gli studi all'imam, si laureerà in Teologia cristiana - Redazione Iltirreno

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Un ex profugo yemenita arrivato ragazzino in Italia 16 anni fa e oggi imam nel carcere di Sollicciano (FI) prenderà presto la laurea in teologia cristiana presso la Facoltà teologica dell'Italia centrale a Firenze.
Hamdan Al Zeqri, 33 anni, discuterà la tesi e diventerà dottore in scienze religiose, titolo che lo abilita anche a insegnare la religione cattolica nelle scuole.
I suoi studi sono stati pagati dalla Curia mentre l'iscrizione a teologia cristiana è stata fortemente voluta dalla Comunità islamica fiorentina nell'ottica di rafforzare il dialogo interreligioso anche attraverso la conoscenza diretta della religione cristiana...
Pubblicato Giovedi 10 Ottobre 2019 - 07:33 (letto 13 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Auguri di Capodanno agli ebrei, i Paesi del Golfo abbattono un altro tabù - Giordano Stabile

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

I Paesi del Golfo abbattono un altro muro nei confronti degli ebrei, e di Israele.
Per la prima volta esponenti del governo hanno inviato auguri agli ebrei in Israele in occasione delle celebrazioni del nuovo anno.
A rompere il tabù è stata l'ambasciatrice saudita a Washington, Rima Bint Bandar.
Prima donna a ricoprire questo incarico, Rima ha inviato un biglietto di auguri per lo Rosh Hashanah, la ricorrenza che apre il nuovo anno ebraico: 'Un felice e dolce nuovo anno', recitava il biglietto...
Pubblicato Mercoledi 09 Ottobre 2019 - 06:56 (letto 14 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

E' colpa tua! - Amir Fallaha

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Accusare la vittima per una molestia o uno stupro subito è abominevole.
Ancora più abominevoli sono certi musulmani che biasimano la vittima perché avrebbe dovuto coprirsi e nessuno l'avrebbe toccata.
Sono abominevoli perché la loro è un'ignoranza complessa, costituita cioè da più parti.
La parte più grave è l'incoscienza di quello che dicono.
Sono convinti di dire qualcosa di giusto, pensano: insomma, non è forse vero che Allah ci invita a coprirci (uomini e donne)? Ed ecco che qui si rivela il picco dell'incoscienza. Come?
...
Pubblicato Mercoledi 09 Ottobre 2019 - 06:52 (letto 13 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Il neo-cardinale Lòpez Romero: 'La mia nomina per rafforzare il dialogo aperto con l'Islam' - Domenico Agasso

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

Il re Mohammed VI ha mandato una delegazione ufficiale di alto livello per accompagnare il nuovo cardinale del Marocco, Cristòbal Lòpez Romero, a ricevere la berretta rossa in San Pietro.
Salesiano spagnolo, classe 1952, arcivescovo di Rabat dal 2017, viene creato cardinale oggi da papa Francesco.
Con la nomina di un porporato in terra musulmana il Pontefice vuole rafforzare il dialogo interreligioso e dare un segno di riconoscenza all'islam moderato del Paese africano.
Ne è convinto Lopez Romero come lo sono le autorità marocchine che incontrano Bergoglio...
Pubblicato Mercoledi 09 Ottobre 2019 - 06:46 (letto 13 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Sudan: dichiarato lo stato d'emergenza, continuano le proteste - Redazione Lalucenews.it

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

Il hijab è diventato un accessorio opzionale dell'uniforme della polizia scozzese, al fine di incoraggiare le donne musulmane ad arruolarsi nelle forze di polizia.
In precedenza, alle donne poliziotto era concesso di indossare il velo religioso su apposita istanza e approvazione, ma adesso è parte formale dell'uniforme.
La polizia scozzese afferma che si sta impegnando per rendere le proprie forze rappresentative delle comunità che serviamo.
L'annuncio è stato accolto positivamente dalla SPMA (Associazione Musulmana della Polizia Scozzese), un'organizzazione fondata nel 2010 per stabilire più stretti legami con le comunità islamiche...
Pubblicato Lunedi 07 Ottobre 2019 - 06:40 (letto 8 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

I musulmani in Europa non vogliono uno Stato, ma i diritti di una minoranza - Mohamed Ben Mohamed

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

In Europa non è il caso di pensare a uno Stato.
I musulmani in Europa sono una minoranza, ciò che vogliono è avere i diritti di una minoranza che vive in un contesto non musulmano.
Invece, l'idea dello Stato portata avanti da questi pensatori si applica al mondo islamico, ovviamente.
Per un musulmano europeo essi rimangono come riferimenti intellettuali e culturali.
Per esempio, alla Mecca i musulmani erano una minoranza perseguitata, però quando il profeta è emigrato a Medina, lì i musulmani sono diventati la maggioranza...
Pubblicato Lunedi 07 Ottobre 2019 - 06:38 (letto 15 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Il piano francese di de-radicalizzazione è uno strumento di repressione del dissenso - Jan Bouharoun

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

Il Governo francese ha reso noto il suo piano di lotta contro la "radicalizzazione" ma il suo contenuto ed il contesto nel quale sarà realizzato, lo faranno diventare una minaccia per la libertà d'espressione con il rischio di intensificare la discriminazione contro i musulmani.
Il primo Ministro francese Edouard Philippe ha presentato, lo scorso 23 febbraio, un piano composto da 60 misure con il fine di "prevenire la radicalizzazione per meglio combattere il terrorismo".
Un piano d'eccellenza per costruire una vera e propria tela di ragno di sorveglianza nelle prigioni, nella scuole, nelle università fino ad Internet e alle reti sociali...
Pubblicato Lunedi 07 Ottobre 2019 - 06:36 (letto 14 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

La cultura cristiana sta svanendo, dice l'islamista Olivier Roy - Alberto Ferrigolo

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

In un'intervista a Il Foglio, Olivier Roy, islamista e politologo francese, sostiene che il cristianesimo progressista e il cristianesimo identitario poggiano entrambi sulla stessa contraddizione, anche se il primo si identifica con la sinistra e il secondo con la destra: è l'idea che la fede e il dogma non siano realmente importanti ma solo i valori che vengono difesi...
Pubblicato Lunedi 07 Ottobre 2019 - 06:34 (letto 14 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Una destra che sia credibile rispetta la Chiesa - Beppe Persichella

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

Basta guardarsi indietro, suggerisce lo storico del Cristianesimo Alberto Melloni, per capire come nella storia del tortellino al pollo non ci sia nulla di scandaloso e inedito.
"Da che mondo è mondo - spiega - la cucina non è l'espressione di una tradizione, ma di una cultura. E la cultura di una città papale come Bologna presentava una cucina che aveva tra i propri requisiti quello di praticare il contrario delle regole alimentari dell'ebraismo, dove non si poteva mescolare carne, formaggio e non si poteva mangiare il maiale, e quindi l'apoteosi era la cotoletta"...
Pubblicato Sabato 05 Ottobre 2019 - 07:00 (letto 20 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Quando il Cristianesimo incontra l'Islam: San Francesco e il Sultano - Viviana Schiavo

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

Il 2019 è un anno di festeggiamenti per l'ordine francescano e la Chiesa cattolica.
Sono infatti passati 800 anni da quel 1219, in cui, in piena crociata, in Egitto, un semplice frate di Assisi decise di oltrepassare la frontiera del campo crociato e incontrare il capo della fazione avversa, armato solo del suo saio e della sua fede.
È il celebre incontro tra San Francesco e il Sultano.
Un incontro che, dopo otto secoli, non smette di interrogarci.
Quale era lo spirito che ha accompagnato il Santo d'Assisi? E cosa dice oggi a noi quel famoso evento?
...
Pubblicato Sabato 05 Ottobre 2019 - 06:58 (letto 16 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

L'amicizia tra cristiani e musulmani: una risorsa per la società - S.Em. Card. Angelo Scola

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

"(...) In questa sfida cristiani e musulmani possono fare la loro parte, contribuendo a ricomporre un tessuto sociale lacerato da ingiustizie e conflitti.
Si tratta di un'opera tutt'altro che scontata, considerate le incomprensioni del passato e la paura e la rabbia che bloccano donne e uomini in una posizione puramente reattiva di fronte ai problemi del nostro tempo.
Non mancano tuttavia le ragioni per scommettere sulla possibilità di una relazione rigeneratrice"...
Pubblicato Mercoledi 02 Ottobre 2019 - 06:49 (letto 17 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Senegal: Inaugurata la più grande moschea dell'Africa Occidentale - Redazione News24

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

A Dakar, in Senegal, sarà inaugurata dalla Fratellanza Mouride la moschea "Massalikul Jinaan" (I sentieri del paradiso), che potrà vantare di essere la più grande dell'Africa Occidentale.
I lavori erano cominciati dieci anni fa su un terreno donato dal governo alla fratellanza.
I costi per la costruzione, che hanno superato i 30 milioni di euro, provengono tutti da donazioni.
Il governo ha inoltre fornito 10,5 milioni di euro per illuminazione, servizi igienico-sanitari e lavori stradali...
Pubblicato Lunedi 30 Settembre 2019 - 06:54 (letto 10 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Nigeria, polizia libera 500 persone, la maggior parte bambini: incatenati e torturati in una scuola coranica - Redazione Repubblica

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

La polizia nigeriana ha scoperto e salvato più di 500 persone, tra adulti e bambini, tutti maschi e di diverse nazionalità.
Sono stati trovati in catene all'interno di un edificio nella città settentrionale di Kaduna.
Secondo quanto dichiarato dalla polizia molti dei bambini avevano le catene intorno alle caviglie, molti di loro hanno segni di tortura e hanno subito stupri.
Il portavoce Yakubu Sabo ha detto che l'edificio ospitava una scuola islamica e sette persone (otto secondo quanto riporta la Bbc) sono state arrestate: il proprietario e sei membri dello staff...
Pubblicato Lunedi 30 Settembre 2019 - 06:52 (letto 25 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Le parole. Papa Francesco: sono assediato, la preghiera del mio popolo mi può liberare - Redazione Avvenire

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

"Vi chiedo di pregare per me": Papa Francesco lo dice alla fine di ogni incontro, che sia una udienza o un Angelus.
Da qualche tempo ha anche aggiunto: "Ne ho davvero bisogno".
Una sorta di "elemosina", questa richiesta di preghiera, come lui stesso ha detto nell'incontro con 24 confratelli gesuiti di Mozambico e Madagascar nel recente viaggio in Africa, ai quali ha spiegato anche il perché.
"È importante che la gente preghi per il Papa e per le sue intenzioni"...
Pubblicato Sabato 28 Settembre 2019 - 07:09 (letto 30 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

'Oltre l'hijab': Assia Belhadj racconta una straniera che diventa cittadina - Francesco Buja

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Italo-algerina, da oltre due lustri nel Belpaese, Assia Belhadj, una maturità in arabo classico e filosofia, è una mediatrice culturale, impegnata quindi nel dialogo interreligioso in Veneto.
È responsabile della sezione di Belluno del progetto 'Aisha', iniziativa volta a contrastare la violenza e la discriminazione contro le donne.
Il 5 ottobre a Monza presenterà il suo libro Oltre l'hijab - Una donna da straniera a cittadina, intervistata dalla giornalista Arianna Monticelli.
Uno sforzo letterario per ribadire l'importanza della Tradizione, fra cui la fede religiosa...
Pubblicato Sabato 28 Settembre 2019 - 07:08 (letto 22 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Marocco: Appello per l'abrogazione della legge contro l'aborto - Redazione France 24

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Centinaia di donne marocchine hanno firmato ieri un manifesto in cui chiedono l'abrogazione delle leggi contro l'interruzione della gravidanza e le relazioni fuori dal matrimonio, autodenunciandosi, in segno di protesta, per aver praticato entrambi.
Nell'appello, pubblicato dal quotidiano francese Le Monde e da diversi media marocchini, oltre 470 donne (ma anche molti uomini) proclamano la loro solidarietà con Hajar Raissouni e con le altre vittime delle violazioni delle libertà sessuali...
Pubblicato Venerdi 27 Settembre 2019 - 06:29 (letto 37 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa
Vai alla pagina successiva »