Il Corano Foto di gruppo La Bibbia

Islam/ Carità e misericordia, il "ponte" per l'incontro - Wael Farouq

Argomento: incontrisconosciuto ha scritto:

La mostra realizzata dalla Lega Musulmana Mondiale in collaborazione con il Meeting Rimini è uno spazio generato da una serie di incontri partiti dall'incontro tra il Cardinale Tauran e Al-Issa, il Segretario generale della Lega Musulmana Mondiale.
Un incontro che si è esteso e ha aiutato entrambe le parti a guardare oltre gli stereotipi e i pregiudizi e ha aperto la strada per un'amicizia.
Un'amicizia, una novità, che cerca un nuovo linguaggio. Un linguaggio non tradizionale, che non ripete le parole del dialogo e della tolleranza, un linguaggio che cerca di fissare la realtà e quello che ci unisce in questa realtà.
Cioè la carità...
Pubblicato Venerdi 23 Agosto 2019 - 07:47 (letto 7 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Kuala Lumpur, vietate le prediche dell'islamista Zakir Naik - AsiaNews

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Il "tele-evangelista" indiano è considerato "l'ispiratore" della strage di Dhaka del primo luglio 2016.
La polizia ha ricevuto oltre 100 denunce in merito ad alcune dichiarazioni a sfondo razziale.
Naik ha messo in dubbio la lealtà della minoranza indù e affermato che i cittadini di etnia cinese sono ospiti in Malaysia...
Pubblicato Venerdi 23 Agosto 2019 - 07:44 (letto 7 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

L'Autorità palestinese mette al bando le associazioni gay - Giordano Stabile

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

L'Autorità palestinese ha messo al bando le attività del gruppo per i diritti degli omosessuali e dei transgender Al-Qaws, fondato nel 2001 e che finora aveva operato senza restrizioni in Cisgiordania.
La polizia ha proibito alcuni eventi previsti nelle principali città palestinesi.
Il portavoce Louai Irzeiqat ha spiegato che tali attività sono «contrarie agli ideali e ai valori della società palestinese»...
Pubblicato Venerdi 23 Agosto 2019 - 07:42 (letto 2 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Jakarta, predicatore insulta la croce: indignati anche i musulmani - AsiaNews

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Il noto predicatore islamico Abdul Somad è al centro di aspre critiche, da quando sui social media è diventato virale il video di un sermone, in cui definisce la croce "un elemento del diavolo".
Nonostante Somad si giustifichi, affermando che non era sua intenzione promuovere l'intolleranza religiosa, tali dichiarazioni suscitano sdegno anche tra i musulmani.
Muhammadiyah, una delle organizzazioni islamiche più antiche e popolari del Paese, dichiara che queste potrebbero esser viste come una bestemmia; altri accusano il religioso di fomentare sentimenti anticristiani...
Pubblicato Mercoledi 21 Agosto 2019 - 07:03 (letto 1 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

La donna del Corano. Islam e condizione femminile - Ferial Mouhanna

Argomento: libriconsigliatisconosciuto ha scritto:

Questo libro vuole entrare nel merito della questione "donna musulmana", esplorando sfondi storici, sociali e culturali.
Tutto questo per elaborare concetti e dinamiche in grado di realizzare una vera e profonda mutazione della condizione di vita della musulmana, ricorrendo, ad alcune regole sempre valide del "fiqh" tradizionale e a metodologie avanzate di analisi del testo, attraverso una serie di affondi teologici, sociologici e semiologici atti a effettuare quel salto qualitativo necessario per restituire alla donna musulmana i suoi pieni diritti consacrati dal Primo Testo e dal patrimonio culturale del Messaggero di Dio...
Pubblicato Mercoledi 21 Agosto 2019 - 07:01 (letto 1 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Gli ulema sauditi, guardiani del cambiamento - Raihan Ismaìl

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Gli ulema o chierici sunniti dell'Arabia Saudita hanno dovuto fare i conti con la modernizzazione del Paese e i cambiamenti socio-politici che hanno interessato le tradizioni religiose sviluppate da Muhammad Ibn 'Abd al-Wahhàb nel XVIII secolo.
Se alcuni ulema oppongono oggi resistenza al cambiamento, altri hanno accolto con cautela il progresso della società saudita, modificando anche le proprie posizioni religiose per adeguarsi alle circostanze.
Negli ambienti religiosi sauditi, ciò ha portato a contestazioni e negoziazioni, a volte con forti dibattiti sull'autenticità dell'identità religiosa saudita...
Pubblicato Martedi 20 Agosto 2019 - 07:03 (letto 1 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

TheShukran, il primo social di 2^ generazione - Khalid Valisi

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

Raccontiamo The Shukran, un nuovo social del mondo arabo e non solo, attraverso le parole di Fatna El Hamrit, sua fondatrice.
The Shukran è il primo social network fotografico che nasce dalla comunità musulmana.
Non è un social religioso ma un luogo dove vogliamo far incontrare le persone, diverse fra loro, farle dialogare e far scoprire loro il mondo attraverso un grazie.
È la prima piattaforma digitale che nasce dal mondo musulmano e che si apre al mondo con lo scopo di dare uno spazio alternativo alle persone dove farsi conoscere per quello che sono veramente, per la loro arte, la loro cultura e la loro bellezza più profondata...
Pubblicato Martedi 20 Agosto 2019 - 07:00 (letto 1 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Predica choc di un prete sui migranti, la diocesi lo sconfessa - Redazione La Stampa

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

«Non voglio essere polemico, ma non si vanno a soccorrere sulle navi persone che hanno telefonini, oppure catenine, catene al collo, e dice che vengono dalle persecuzioni. Quali persecuzioni? Guardiamoci intorno, guardiamo la nostra città, la nostra patria. Guardiamo le persone accanto, che hanno bisogno e quante ne ho conosco io, sono tante, tantissime, una marea che si vergognano del loro stato di vita».

Questo passaggio dell'omelia del parroco di Sora, in provincia di Frosinone, durante le celebrazioni per la festa di San Rocco...
Pubblicato Domenica 18 Agosto 2019 - 06:46 (letto 4 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Arcivescovo di Bassora: la visita del Papa, occasione di rinascita per i cristiani e l'Iraq - Alnaufali Habib Jajou

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

Il Paese è ancora 'a pezzi' a causa di una corruzione diffusa.
Insufficienti gli interventi del governo per assicurare diritti alle minoranze e risollevare la nazione.
Maggiore impegno per contrastare odio e terrorismo.
La presenza di Francesco occasione di rinascita, ma serve maggiore impegno in tema di diritti, istruzione, sviluppo e cittadinanza...
Pubblicato Domenica 18 Agosto 2019 - 06:44 (letto 3 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

L'elmetto dei patriarchi siriani e l'inno ad Assad - Riccardo Cristiano

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

Il 15 agosto da questa parte del mondo fa caldo.
Difficile escludere che facesse caldo nei pressi della siriana Saydanaya, dove oltre al più famigerato mattatoio del regime siriano si trova anche il monastero di Saint Aphrem, ma certamente gli ambienti dove si sono riuniti le loro beatitudini siriane erano refrigerati.
Eppure il siriaco ortodosso Aphrem II, il greco ortodosso John X e il melchita Joseph Absi, alla presenza dei capi delle Chiese cristiane damascene, non sembra che ne abbiano tratto giovamento.
Infatti hanno deciso di reiterare il loro dolore per la persistente diminuzione dei cristiani in Siria...
Pubblicato Sabato 17 Agosto 2019 - 16:17 (letto 3 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Riforma? "L'Islam è già moderno" - Michele Brignone

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Da quando, all'indomani delle Rivoluzioni arabe del 2010-2011, lo spettro del jihadismo è tornato, quasi non passa giorno senza che s'invochi una riforma dell'Islam.
Una delle voci che escono dal coro è quella di Shadi Hamid, senior fellow del Brookings Institution.
Per Hamid "se è probabile che nel futuro prossimo l'Islam giochi un ruolo preponderante nella politica mediorientale [...] ciò significa che, invece di sperare in una riforma che verosimilmente non avverrà mai, dobbiamo fare i conti con l'eccezionalismo islamico, e, nella misura in cui ne avremo la volontà e ne saremo capaci, scenderne a patti"...
Pubblicato Venerdi 16 Agosto 2019 - 07:04 (letto 6 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Esperti musulmani: archiviate le presidenziali, ricostruire l'unità contro bufale e fake news - Mathias Hariyadi

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

Il voto che ha portato alla conferma di Widodo ha anche mostrato un Paese spaccato.
Notizie montate o campagne denigratorie hanno inquinato la campagna elettorale.
Un fenomeno in preoccupante crescita. Preservare il volto 'multi-colore' e combattere quanti alimentano l'estremismo...
Pubblicato Venerdi 16 Agosto 2019 - 06:59 (letto 3 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Essere musulmano in Inghilterra - 'Alà' al-Aswànì

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Essere musulmano in Inghilterra significa percepire fin da piccoli di essere diversi, quando esci di classe per l'ora di religione, sotto gli sguardi curiosi e attoniti dei tuoi piccoli colleghi, e te ne vai in un'altra stanza con un pugno di studenti musulmani come te.
Da quel momento preferirai stare con gli altri scolari musulmani e cercherai rifugio nella loro compagnia perché nessuno prenda in giro la tua fede o ti tratti male...
Pubblicato Venerdi 16 Agosto 2019 - 06:58 (letto 4 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Il dispotismo ovvero la corruzione degli ideali del Profeta - 'Abd al-Rahmàn al-Kawàkibì

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Sono un musulmano arabo costretto all'anonimato come un debole oppresso e che espose le sue opinioni [con uno pseudonimo] sotto il cielo d'Oriente, sperando nell'approvazione dei lettori, secondo il detto che la verità si conosce per sé, non per chi la enuncia.
Nell'anno 1318 dell'egira (=1900/1901), lasciai la mia patria in Oriente in cerca di respiro e mi recai in Egitto.
Qui fissai la mia dimora, profittando del clima di libertà che vi regna sotto il suo signore 'Abbàs II[2], il quale porta lo stesso nome dello zio del Profeta, e che ha diffuso la sicurezza ovunque nel suo regno.
Trovai che anche in Egitto, come in tutto l'Oriente, le menti delle classi elevate erano immerse nelle riflessioni intorno alla questione suprema, intendo la questione sociale, nell'Oriente in generale e tra i musulmani in particolare e che, come gli altri che vi riflettevano, anche gli egiziani erano divisi circa le cause della decadenza e la possibile medicina...
Pubblicato Mercoledi 14 Agosto 2019 - 06:34 (letto 33 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Cristiani orientali: testimoni di fede, creatori di cultura - Martino Diez

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

Il numero 22 di Oasis è dedicato ai cristiani d'Oriente, a quello che essi hanno significato e significano per la Chiesa e per il mondo.
Per la Chiesa, perché, come ricorda il Cardinal Scola, la testimonianza che rendono oggi, non di rado fino al martirio, rappresenta una provocazione per tutti i credenti.
E per il mondo, perché, come afferma Samir Khalil Samir, questi cristiani, nella diversità delle loro appartenenze ecclesiali, hanno svolto un insostituibile ruolo di mediazione culturale...
Pubblicato Mercoledi 14 Agosto 2019 - 06:29 (letto 36 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

La croce e la bandiera nera - Redazione Oasis

Argomento: libriconsigliatisconosciuto ha scritto:

La violenza fondamentalista imperversa nelle terre dov'è nato il Cristianesimo.
Che Medio Oriente sarebbe senza cristiani?
...
Pubblicato Mercoledi 14 Agosto 2019 - 06:28 (letto 32 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

L'attacco contro una moschea di Oslo è un probabile atto di terrorismo per la polizia norvegese - Michele Paris

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

L'attacco di sabato contro un centro islamico alla periferia di Oslo verrà indagato dalla polizia norvegese come un possibile atto di terrorismo.
Le autorità hanno arrestato un giovane bianco di nazionalità norvegese che aveva espresso in rete opinioni anti-migranti e simpatie per gli ambienti di estrema destra.
Nella sparatoria è rimasto lievemente ferito un 75enne che, assieme ad altri membri della comunità islamica, aveva disarmato l'assalitore...
Pubblicato Martedi 13 Agosto 2019 - 07:27 (letto 33 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Perché Salvini invoca la Vergine Maria e come rispondere - Riccardo Cristiano

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

I leader della nuova 'destra cristiana' mondiale, da Putin a Trump, a Salvini, non sembrano realmente attenti ai valori religiosi.
Ad esempio, pur avendo sostenuto la convocazione del congresso mondiale sulla famiglia, il leader leghista parlando delle difficoltà con i 5Stelle ha detto che quando una coppia non funziona più i coniugi hanno una cosa sola da fare, divorziare.
Non sembra proprio il manifesto del tutore della famiglia tradizionale.
Eppure nell'azione politica di Salvini la religione è davvero importante e l'unione tra culto mariano e chiusura ai migranti, pregiudizio etnico, ostilità ai musulmani ne è un cardine...
Pubblicato Martedi 13 Agosto 2019 - 07:25 (letto 32 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Cristiano picchiato da monaci buddisti. Vescovo metodista: Siamo cittadini di questo Paese - Melani Manel Perera

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

L'aggressione suscita preoccupazione nella comunità cristiana ferita dalle stragi di Pasqua.
Presidente della Chiesa metodista: "Fiducia nella giustizia".
I buddisti "possono coltivare la propria fede come meglio credono; lasciate che i cristiani facciano altrettanto"...
Pubblicato Martedi 13 Agosto 2019 - 07:22 (letto 34 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Tamil Nadu, 100mila fedeli di ogni religione alla processione di san Giacomo

Argomento: incontrisconosciuto ha scritto:

La chiesa è il primo luogo di culto cattolico dell'isola di Rameswaram.
La diffusione del cristianesimo si deve al Servo di Dio Antonio Criminali, secondo martire dell'India.
Sulla facciata dell'edificio, oltre alla Croce, sono presenti i simboli religiosi dell'induismo e dell'islam, a significare che sono benvenuti i fedeli di tutte le religioni...
Pubblicato Lunedi 12 Agosto 2019 - 07:21 (letto 33 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Mappa dell'intolleranza 4: musulmani = terroristi - Voxdiritti.it

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

L'islamofobia si conferma in pole position nella classifica dell'odio online.
Le città più colpite? Bologna, Torino, Milano, Venezia.
Aizzata da eventi internazionali, come gli attentati, e istigata da certa narrativa politica, l'intolleranza contro le persone di fede islamica scema nelle comunità dove la loro presenza è più integrata...
Pubblicato Sabato 10 Agosto 2019 - 06:57 (letto 33 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Islamabad, cristiani e musulmani contro l'isolamento del Kashmir indiano - Kamran Chaudhry

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

Resta alta la tensione per le misure di sicurezza imposte da New Delhi nel territorio conteso.
Quello di Jammu e Kashmir è l'unico Stato a maggioranza islamica della federazione indiana.
L'ex segretario esecutivo della Commissione Giustizia e pace chiede un referendum per stabilire a quale nazione spetti la sovranità...
Pubblicato Sabato 10 Agosto 2019 - 06:55 (letto 33 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

In India il divorzio istantaneo diventa reato: 'Corretto un torto storico per le donne' - Marta Facchini

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Talaq, ti ripudio.
In India un uomo musulmano poteva pronunciarlo ad alta voce tre volte e separarsi dalla moglie.
Poteva scriverlo in un'email, o in un messaggio, e il risultato sarebbe stato lo stesso.
È la pratica musulmana del "Triple-talaq", il divorzio istantaneo, che il Parlamento indiano ha appena dichiarato reato con l'approvazione di un disegno di legge.
Nel 2017, la Corte suprema l'aveva considerato una violazione dei diritti delle donne ma la Camera alta aveva bloccato la proposta.
Ora, il 'Talaq-e-Bidat' è punibile fino a tre anni di carcere...
Pubblicato Mercoledi 07 Agosto 2019 - 07:05 (letto 34 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Rohingya: perseguitati in Myanmar, malvoluti in Bangladesh e dimenticati dal mondo - Giorgia Volpe

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

La crisi del popolo Rohingya precipita: in Bangladesh, in un enorme campo profughi, le condizioni igienico-sanitarie sono ormai insostenibili.
La comunità internazionale e l'Onu latitano.
Mentre si parla con sempre maggiore frequenza di genocidio e massacro della minoranza scappata in massa dal Myanmar di Aung San Suu Kyi...
Pubblicato Mercoledi 07 Agosto 2019 - 07:02 (letto 34 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Giovani musulmani in visita al Tempio Maggiore di Roma: "Le nostre differenze non ci dividono" - M. Chiara Biagioni

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Martedì 30 luglio, l'Unione dei giovani ebrei italiani (Ugei) ha accolto una delegazione di giovani musulmani dell'Istituto Tevere (di nazionalità algerina, turca e albanese) per una visita guidata al Museo ebraico e alla Sinagoga di Roma.
Un'occasione per "approfondire la storia e la cultura ebraica e rafforzare il percorso di reciproca conoscenza intrapreso insieme. Con l'augurio di incontrarci ancora e ribadire la centralità del dialogo interreligioso"...
Pubblicato Lunedi 05 Agosto 2019 - 07:02 (letto 39 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

L'islam "in cammino" di Francesca Bocca: "Educazione e istruzione chiavi verso l'integrazione" - Micaela Ghisoni

Argomento: libriconsigliatisconosciuto ha scritto:

"L'integrazione fra musulmani e cristiani è possibile, attraverso la costruzione di un percorso educativo, che ponga al centro tanto i valori islamici, quanto quelli della società d'appartenenza: per riuscire a sentirsi parte di un Tutto armonico".
A dirlo e testimoniarlo è la teologa islamica piacentina Francesca Bocca- coniugata Aldaqre, docente internazionale a soli 31 anni.
Da tre anni dirige in città l'Istituto Averroé di Studi islamici sulla Caorsana, dove promuove integrazione educativa.
Prossima è l'uscita del suo libro: "Sotto il suo passo nascono i fiori - Goethe e l'Islam", un'articolata intervista alla dottoressa Francesca Bocca...
Pubblicato Lunedi 05 Agosto 2019 - 07:00 (letto 37 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Ne uccidono più gli alleati che i jihadisti in Afghanistan - Giuliano Battiston, Emanuele Giordana

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

A Kabul, la campagna elettorale per le presidenziali di fine settembre è cominciata nel peggiore dei modi: almeno 30 persone uccise.
Mentre Unama, l'agenzia dell'Onu in Afghanistan, certifica che nei primi 6 mesi del 2019 le forze pro-governative (nazionali e internazionali) hanno ucciso più civili di quelle anti-governative, Talebani e Daesh.
E Mike Pompeo, il segretario di Stato Usa, annuncia che il ritiro delle truppe americane dovrà avvenire entro il novembre del 2020, secondo le indicazioni del presidente Trump...
Pubblicato Lunedi 05 Agosto 2019 - 06:56 (letto 40 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Tutti gli affari segreti fra la Turchia e l'Isis: il dossier che non avete mai letto - Benedetta Argentieri

Argomento: societacostumesconosciuto ha scritto:

C'è un legame che è stato coltivato negli anni, ancora prima della fondazione del sedicente Stato islamico, a Mosul il 4 luglio 2014.
La Turchia ha dato vari appoggi al califfato. Dalla logistica a contributi militari, dal commercio alla finanza.
Ankara ha accolto miliziani feriti e ne ha curati nei suoi ospedali. Ha aperto le frontiere e lasciato passare migliaia di jihadisti.
I servizi segreti turchi hanno incontrato e sostenuto alcuni esponenti dell'Isis per delineare campagne militari.
Un nuovo dossier del Rojava Center for Strategic Studies, ha raccolto tutte le prove e descrive tutte queste dinamiche in modo molto dettagliato...
Pubblicato Sabato 03 Agosto 2019 - 06:53 (letto 47 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Indonesia, sesso prima del matrimonio: punita con 100 frustate in pubblico - Marta Vigneri

Argomento: islamsconosciuto ha scritto:

Il tragico episodio si è verificato in Indonesia, nella regione musulmana di Banda Aceh, dove vige la la legge islamica dal 2011, da quando cioè il governo centrale ha stretto un accordo di pace con il Movimento per la liberazione di Aceh, che ha imposto l'interpretazione estrema e radicale della shari'a nell'area.
Il consumo di alcol, il gioco d'azzardo, le relazioni omosessuali e il sesso prima del matrimonio sono tra i reati puniti con la fustigazione in pubblico nella regione...
Pubblicato Sabato 03 Agosto 2019 - 06:50 (letto 35 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Poco vestita sul bus, cacciata via dall'autista ma difesa dai musulmani - Luigi Offeddu

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

Adesso, qualche sito populista ha già arabizzato il suo nome: Al-Almo, cioè Malmò, la città con la più alta percentuale di immigrati musulmani, nel Paese più progressista dell'Unione Europea, la Svezia.
Dove l'altra mattina, con il termometro a 27 gradi, Amanda Hansson, 19 anni, bella e bionda, è salita sul bus numero 3 pieno di passeggeri...
Sul bus della linea 3 c'erano anche molti immigrati musulmani: alcuni, ha raccontato poi Amanda, avrebbero solidarizzato con lei. Perciò quel soprannome improvvisato di Al-Malmo forse manca il bersaglio...
Pubblicato Sabato 03 Agosto 2019 - 06:48 (letto 57 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Hummus - Laura Cappon

Argomento: teologiamusulmanasconosciuto ha scritto:

L'Islam.
Per molti una religione, un sistema immutabile incapace di cambiare nel tempo e inconciliabile con le culture occidentali.
Per altri un'entità monolitica che mira addirittura alla distruzione dell'occidente.
Nella realtà l'Islam rappresenta un insieme complesso di fenomeni sociali e storici che non riguardano solo il mondo arabo. Partendo dalle parole, Hummus racconta storie e paesi per spiegare in modo semplice uno dei fenomeni più dibattuti dell'ultimo ventennio...
Pubblicato Domenica 28 Luglio 2019 - 07:14 (letto 43 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Patriarca caldeo: No a una milizia 'cristiana' armata - AsiaNews

Argomento: cristianesimosconosciuto ha scritto:

Il patriarcato caldeo "rifiuta con forza" la presenza di movimenti o milizie "armate" in Iraq che si richiamano a una generica identità o denominazione "cristiana".
Intervenuto già in passato sulla questione, ieri il primate caldeo ha pubblicato una dura nota ufficiale, inviata per conoscenza ad AsiaNews, in cui si oppone alla nascita di una forza paramilitare legata alla minoranza religiosa.
Un tema annoso, emerso negli anni passati durante la lotta contro le milizie dello Stato islamico (SI, ex Isis), nella campagna di liberazione di Mosul e della piana di Ninive...
Pubblicato Venerdi 26 Luglio 2019 - 06:39 (letto 66 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Cristiani, musulmani e baha'i per la salute sessuale e riproduttiva - Redazione Notizie evangeliche

Argomento: incontrisconosciuto ha scritto:

Si è tenuto dal 15 al 17 luglio a Johannesburg, in Sud Africa, il seminario su teologia e salute sessuale e riproduttiva.
La difesa dei diritti alla salute sessuale e riproduttiva, in Africa meridionale, è spesso legata a come le comunità di fede interpretano le proprie risorse teologiche.
Leader e rappresentanti della religione Baha'i, di varie confessioni cristiane e dell'islam, si sono confrontati sul tema.
«Ogni comunità di fede usa i suoi valori, tradizioni e testi sacri per ispirare risposte efficaci relativamente ai diritti alla salute sessuale e riproduttiva nella regione», ha affermato Lindarabe Mazinyane del Malawi...
Pubblicato Venerdi 26 Luglio 2019 - 06:37 (letto 60 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa
Vai alla pagina successiva »